Gio 13 Feb 2020 - 1054 visite
Stampa

Ferrara in giallo con Paolo Regina all’Ibs

Malaguti e Balboni presentano “Morte di un cardinale”. Di sera si festeggia San Valentino con "Due pagine prima di dormire"

Paolo Regina

Ferrara in giallo nel libro “Morte di un cardinale”, seconda opera dell’avvocato Paolo Regina ambientata nella città estense, che verrà presentato venerdì 14 febbraio alle 18 presso la libreria Ibs+Libraccio in piazza Trento Trieste. A dialogare con l’autore sarà Mauro Malaguti, mentre l’assessore Alessandro Balboni porterà i saluti dell’amministrazione comunale.

Il protagonista Gaetano De Nittis, brillante capitano della Guardia di Finanza, amante del blues, del buon convivio e un po’ guascone con le donne, personaggio ideale per una serie televisiva, dovrà districare un altro complesso caso di omicidio, quello del cardinale di Ferrara, che vede coinvolto e imputato il suo stesso amico giornalista.

Nell’afa estiva della pianura padana, mura che trasudano storie antiche si tingono del sangue dell’alto prelato, nella cornice di una delle più belle città d’Europa. Donne affascinanti e personaggi caratteristici popolano la raffinata narrazione, che scorre gradevole come l’acqua del grande fiume Po, dove però vortici improvvisi e profonde correnti fanno emergere il fango dell’ipocrisia di una città di provincia e degli interessi nascosti.

Paolo Regina, avvocato, ha insegnato discipline economiche alla facoltà di Lettere dell’Università di Ferrara, città dove vive. È anche docente di comunicazione e public speaking in corsi per manager e imprenditori. Con questo sequel affina la penna e legittimamente si candida ad essere protagonista nel panorama letterario nazionale.

A partire da venerdì, fino al 13 aprile chi mostrerà il biglietto della mostra di Palazzo dei Diamanti, “De Nittis e la rivoluzione dello sguardo” avrà diritto al 10% di scontro sul prezzo di copertina.

Sempre venerdì, alle 20, il gruppo di lettura “Due pagine prima di dormire” festeggia San Valentino… leggendo, con una serata dedicata all’amore per i libri e la lettura. Il libro in lettura condivisa del gruppo, nato nel 2015 e che ad oggi conta quasi 50 iscritti e parecchi affezionati, sarà “Nel segno della pecora” di Haruki Murakami. Presiedono il gruppo Silvia Cavicchi e Riccardo Vaccari, come relatori e organizzatori, che curano discussioni e presentazioni.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi