Dom 9 Feb 2020 - 1787 visite
Stampa

Ado porta la solidarietà in via Ripagrande

Inaugurato il nuovo mercatino. Calzolari: "Grazie di cuore a cittadini e volontari per queste attività indispensabili nel volontariato"

di Jonatas Di Sabato

È stato inaugurato sabato mattina il nuovo mercatino solidale della Fondazione Ado, in via Ripagrande 13/a. L’organizzazione senza scopo di lucro impegnata nell’assistenza dei malati oncologici e dei gravi invalidi aggiunge un nuovo negozio in centro grazie al quale, tramite le vendite, aumentare le potenzialità della sua azione nel campo del volontariato.

“Siamo molto soddisfatti del nuovo allestimento e ci auguriamo che la nostra clientela continui a seguirci come ha sempre fatto”. Sono state queste le parole del responsabile del nuovo punto vendita, Rodolfo Calzolari, durante l’inaugurazione.

“Questa nuova avventura nasce per dare un’offerta differenziata rispetto al nostro magazzino di via Ippodromo” ha precisato Calzolari in mezzo a mobili, quadri, oggettistica, abbigliamento, libri e al rinfresco preparato per l’apertura.

Il responsabile ha poi voluto ringraziare sia i cittadini sia i tanti volontari che hanno contribuito a questa nuova apertura: “Non si ribadisce mai abbastanza quanto sia fondamentale per noi l’apporto di tutti i cittadini che ringraziamo di cuore. Un ringraziamento particolare va anche ai tanti volontari per l’opera prestata assolutamente indispensabile senza la quale l’Ado non sarebbe in grado di svolgere le sue numerose attività a supporto dell’assistenza da sempre fornita”.

Il nuovo punto vendita sarà aperto dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 12.30. Il sabato, invece, dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 19.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. <a target="_blank" href="https://www.iubenda.com/privacy-policy/34911805">Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy</a>.

Chiudi