Gio 6 Feb 2020 - 755 visite
Stampa

“Ciao Ciao Ieie”, l’associazione incontra gli studenti delle terze

Anche quest'anno il Comune di Portomaggiore ha sostenuto il progetto di coinvolgere gli alunni nella realizzazione della locandina del concerto tributo previsto ad aprile

Portomaggiore. Si terrà venerdì 7 febbraio l’incontro tra l’associazione portuense “Ciao Ciao Ieie”, in memoria di Raffaele Roveri, e gli studenti delle classi terze del polo scolastico di Portomaggiore. Anche quest’anno il comune di Portomaggiore, nella figura di Giuseppe Alesci – assessore all’istruzione, ha sostenuto il progetto dell’associazione benefica, quello di coinvolgere gli alunni nella realizzazione della locandina del concerto tributo previsto ad aprile.

Si tiene ogni anno, infatti, l’esibizione live in ricordo di Raffaele Roveri, musicista portuense prematuramente scomparso nel 2013. L’ottava edizione del live show è prevista per sabato 18 aprile al teatro Smeraldo di Portomaggiore. Sul palco insieme alle band locali si esibiranno Andrea Poltronieri, socio onorario e sostenitore dell’associazione, Beppe Dettori, leader dei Tazenda, e la tribute band ufficiale dei Queen “Killer Queen Italia”. Quest’anno i partner ufficiali e sostenitori dell’evento saranno la fondazione Marco Simoncelli e Radio Sound. La serata è come sempre a entrata libera e con lo scopo di devolvere l’intero incasso delle offerte alla fondazione Airc sezione Emilia Romagna.

“Poter realizzare ogni anno la locandina ufficiale della serata insieme agli alunni delle scuole medie è fondamentale per noi, è un importante simbolo di coinvolgimento della nostra comunità. Significa trasmettere la nostra idea di ricordo e solidarietà nei confronti di un amico scomparso, al fine di aiutare la ricerca e fare del bene. E poterlo fare partendo dalle scuole è per noi un passo fondamentale per sensibilizzare tutta la nostra comunità”.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi