Lun 3 Feb 2020 - 1157 visite
Stampa

Calcio a 5 Opes, i risultati della 6^ e 4^ giornata

I commenti alle partite e le classifiche dei campionati

Cappellaio Matto

In Serie A Girone A si è disputata la sesta giornata, penultima di andata. Il Ristorantino Sidun domina per lunghi tratti la capolista Costruzioni Musteata, va avanti 2-0 con Maraschio e

Partita di ottimo livello tra Costruzioni Musteata e Ristorantino Sidun. Primo tempo equilibrato che si chiude con 1 traversa ed 1 ottimo intervento dei portieri per parte, si va al riposo sullo 0-0. Nella ripresa parte fortissimo il Sidun, che spinge sull’acceleratore: Ramadan e Maraschio duettano ripetutamente fino al vantaggio messo a segno da Maraschio che chiude un uno-due con Ramadan; Maraschio ricambia il favore mette Ramadan da solo davanti al portiere, ma Tartarini sventa il pericolo. Poco dopo ancora Maraschio raccoglie una corta respinta della difesa e infila il 2-0. L’estremo difensore del Musteata è semplicemente mostruoso due minuti più tardi: prima respinge una bordata di Maraschio e poi si avventa con un riflesso felino su Coppola impedendogli di ribadire in rete una palla che sembrava già dentro. Nel frattempo si registrano 2 pali di Contestabile per il Musteata e quello clamoroso di Bononi il quale recupera palla dal portiere di movimento avversario e calcia dai 25 metri cogliendo il legno. Il Musteata si carica dai numerosi sventati pericoli e da un triangolo veloce Compagno-Zullo-Compagno arriva il gol dell’1-2. Sidun ancora avanti, ma Tartarini non si fa sorprendere e con scaltrezza rilancia lungo per Zullo che infila il 2-2. L’inerzia ora è tutta per il Musteata che conquista 3 angoli consecutivi e sull’ultimo di questi ancora Zullo porta avanti i suoi. Il tempo sta per scadere, il Sidun prova a tornare in pareggio, ma il Musteata si difende bene e Zullo in ripartenza chiude il match, finisce 4-2 per la capolista. Il Sidun perde una partita che domina per i primi 15 minuti della ripresa ma che ha la colpa di non aver chiuso. Il Magik Pizza/Bar Nives con un duplice 7-3 per tempo, sconfigge il Farina del mio sacco, la doppietta di Alushi e i gol di Sabir indirizzano la partita già da subito, decisiva in ogni caso l’espulsione del portiere Bigoni, che tra l’altro aveva messo a segno la rete del 2-4, per aver salvato una rete parando fuori area nel primo tempo. Il Magik Pizza vince 14-6 e sale da solo al 2° posto con 12 punti, scavalcando il Bar Mattino Ostellato, il quale a sua volta si mangia le mani per aver gettato alle ortiche una vittoria che sembrava ormai acquisita. I ragazzi di mister Visentini comandano per tutta la gara: 1-0, 2-1, 5-2 e 6-3, ma vengono raggiunti da una gran giocata di De Marchi il quale, ad 1 minuto dal termine, si sposta il pallone sul sinistro, assolutamente non il suo piede forte, e scaglia una rasoterra che si infila nell’angolino basso e vale il 6-6 per il Wilson’s Pub. In precedenza da evidenziare la vena realizzativa di Conti del Wilson’s Pub, di professione difensore, ma con il vizio del gol, un poker per lui stasera. Continua la sua striscia il Francolino, che con il 3° successo consecutivo sale al 3° posto insieme al Bar Mattino con 10 punti. Battuto 12-5 il San Giorgio United, tripletta del solito Bertoncelli.

In Serie B Girone A il Brakeless si riprende dalla sconfitta di settimana scorsa con il Cafè Noir e parte a razzo contro l’Euro Pizza 2, portandosi addirittura sul 6-0 dopo 20 minuti con la tripletta di capitan Russo. L’Euro Pizza 2 entra in gara troppo tardi e nella ripresa segna 3 gol dopo aver accorciato le distanze nel finale di primo tempo, finisce 6-4 per il Brakeless. Il Cafè Noir United porta a casa un successo preziosissimo in una gara punto a punto contro il Ristorante il Ciclone, 4-4 a metà prima tempo, 6-5 Cafè Noir al riposo e 8-7 finale: poker di Piva per il Cafè Noir e di D’Ascenzo per il Ciclone. Con questo successo il Cafè Noir riaggancia in vetta il Brakeless a 15 punti. A quota 12 troviamo il Bar Arci Cona che rifila un doppio 4-1 a tempo al Bambù, ben 5 reti di Patroncini nell’8-2 finale. Dopo le 3 sconfitte ad inizio campionato, la Locanda del Furioso bissa il successo di settimana scorsa e con 6 punti è al 4° posto insieme a Divino 3.0, Euro Pizza 2 e Ciclone. La Locanda del Furioso si aggiudica una gara dagli alti contenuti tecnici e agonistici contro il Divino 3.0: dopo il vantaggio iniziale di Furdiani per il Divino, arrivano 4 reti della Locanda, 4-1 ad inizio ripresa, poi il Divino si riavvicina prima sul 3-4 e poi sul 4-5 prima del gol di Setti che sancisce il 6-4 finale. Belli i gol del 3-1 di Botrugno, un bolide sotto la traversa da azione da calcio d’angolo e del 4-1 di Lanza con un pregevole tocco sotto; per il Divino doppietta di Bacilieri.

In Serie C un buon Gicla tiene comunque testa alla capolista Cappellaio Matto che alla fine la spunta 3-1, 1-0 all’intervallo con la doppietta di Spettoli e il gol di Rossi, di Zamberlan la rete del provvisorio 1-2 del Gicla. Cappellaio in testa a 13 punti, insegue l’Asso di Cuori che con il 14-2 all’Mg Costruzioni, poker di Achabe e tripletta di Casoni, sale a 12 punti. Prosegue la striscia del San Pio X che vince un’altra gara al fotofinish. Avanti 3-0 dopo 15 minuti contro il Crud o Cot? si fa rimontare sul 3-3 a metà ripresa, ma trova il guizzo nel finale ancora con Manea, tripletta in tutto per lui, che timbra il 4-3. Per il Crud o Cot doppietta di Bartolini a cui va anche il premio sportività per essersi fermato su un promettente 3 contro 1 a 4′ dalla fine sul punteggio fermo sul 3-3, per permettere i soccorsi ad un avversario con il quale aveva appena vinto un contrasto molto duro. Dopo l’iniziale 0-1 a firma Colonnesi del Bierfilz, la Legatoria segna 8 reti di fila, 5 dei quali negli ultimi 10 minuti e vince 8-1, 2-1 all’intervallo. Poker di La Malfa.

In Serie D un Pareschi dilagante trascina la Contrada Borgo San Giovanni con 9 gol nel 16-6 all’Orsucci. Bene anche Romagnoli, un cecchino sui calci da fermo, 3 punizioni e 1 rigore e il portiere Ramari, autore tra i tanti di 2 interventi da standing ovation, uno per tempo. L’altro big match se lo aggiudica, in rimonta, la Trattoria al Curvone sul Boschini. Dopo il gol in apertura di Garutti del Curvone, pareggio immediato di Biral, raddoppio di Tenani e 3-1 ad inizio ripresa di Braghini. Il Curvone non molla, accorcia con Serboni, giunge al pari con Meneghini e in un finale thrilling trova anche la vittoria con la solita stoccata di bomber Curzola. Goleada della Malbosteria ai Cugini di Zampagna, 14-3: poker di Caselli e doppiette di Collati, Manini, Guidetti e Cavicchi. La classifica recita: Contrada da sola in testa con 15 punti, Boschini, Malbosteria e Curvone a quota 12. Nelle zone basse della classifica, successo prezioso de La Maison: avanti 4-0 all’intervallo e poi 6-2 prima del 7-5 finale contro il Lucaffè, poker di Valentino per La Maison, e di Pesci per il Lucaffè.

Nel 4° turno di Serie A Girone B nella Pizzeria il Mangiolino rientrano Bottoni e Zappaterra e il loro contributo è decisivo nell’8-2 alla Macelleria Moretti: tripletta proprio di bomber Zappaterra e doppietta di Ferraresi. Primi 20 minuti perfetti del Labomar che si porta sul 3-0 contro il Ristorante al Dorino grazie ai gol nell’ordine di Bertin, Caposciutti e Ruffo. Poi dopo il time out di mister Castaldo entra in campo un altro Dorino che segna 2 gol in 2 minuti con Palma e con Sorgente, entrambe le reti su assist di Crocco. Prosegue l’inerzia del Dorino, altri 2 gol ad inizio ripresa con ancora Sorgente e con Crocco. Pareggio immediato del Labomar con un destro nel sette di Battisti; ancora Crocco porta sul 5-4 il Dorino e ancora Caposciutti fa 5-5. Ma Crocco oggi è imprendibile e completa il suo personale poker con una doppietta che consegna i 3 punti al Dorino, 7-5 il finale. Gran primo tempo del Balebuste, 2-0 all’intervallo per i ragazzi di mister Ferrioli con i gol di Cicerale e Moraru e ad inizio ripresa arriva anche il 3-0 a firma Ciriegi. Da qui entra in partita anche il 100 Montaditos: la rete di Audino e la doppietta di Zanconato valgono il 3-3 e poi Bersanetti fa il 4-4, pareggiando il nuovo vantaggio Balebuste con Moraru, e il portiere d’eccezione, Sisti, con un’azione personale mette a segno il primo vantaggio del Montaditos, 5-4; ancora Moraru rimette a posto le cose, ma Audino timbra la personale doppietta segnando il gol vittoria, finisce 6-5 per il 100 Montaditos. Buona partenza del San Pio X 1972 che si porta sul 2-0 in un batti baleno, ma è un fuoco di paglia, da qui arrivano ben 8 reti di fila per il Balckstar prima del 10-3 finale: addirittura 6 i gol segnati da Romagnoli, doppietta di Masetti, a segno anche Nutini e Bentivoglio; di Romagnoli, doppietta, e Tuffanelli i timbri del San Pio. Blackstar che con 7 punti è 4° da sola! Dopo esserci andata vicino 2 volte, la Pizzeria Giò, ottiene il primo successo nella massima serie. Gara equilibrata con l’Eni Gpl e primo tempo che si chiude sul 2-2 con l’Eni avanti prima con Casu e poi con Bello Dastres cui hanno risposto nell’ordine Boarini e Siciliano. Nel secondo tempo Alberti e Placido allungano per il Giò, Casu accorcia su rigore, ma ancora Boarini, lasciato inspiegabilmente solo sul secondo palo, non ha difficoltà a siglare la rete del definitivo 5-3.

Dopo 4 turni in Serie B Girone B si profila una lotta a 2 per il primato: vittorie larghe per l’Angolo Bar, 6-1 all’Atletic XI con tripletta di Zanotti, e per la Pizzeria il Ciclone, la quale opposta alla Siever, dopo un primo tempo equilibrato, terminato sul 2-2, dilaga nella ripresa: 10-3 il finale con doppiette per Sabir, Contestabile, Bartolini e Collati, tutte di Ranieri le segnature della Siever. Successo agevole anche per l’Agriturismo Cà Laura, 4-0 già al 10′ contro il Sushi Tokyo e 6-2 finale grazie alle doppiette di Felloni e Rachita e ai gol di Calderone e Colombari. La gara più intensa e palpitante è stata sicuramente quella che ha visto compiersi la clamorosa rimonta del Pkm: sotto 0-4 al minuto 16 opposto al Team Assacro per le reti Bizzi, Orsi e Pelati, segna 6 reti di fila prima di chiudere 7-5, poker di bomber Branchini e doppietta di Alvisi. Gran primo tempo, chiuso avanti 3-0, ma crollo nella ripresa per l’Ac Tua, e ormai non è più un caso isolato: l’Officina rimonta e vince 7-5, tripletta di Campi e doppietta di Passarotto e reti di Messori e Nannetti per l’Officina, tripletta di Pavanini e gol di Celeghini e Pacella per l’Ac Tua. Il vantaggio di 3-0 viene dilapidato anche dal Panificio Porta Romana e in questo caso è il Foggy Mug a prevalere, 6-5 nel finale, di Civolani il gol vittoria, in precedenza erano andati a bersaglio Grazzi, doppietta, Vincenzi, e Bellino; per il Porta Romana non bastano la tripletta iniziale di Morina e i gol di Orsi e Gessi. La zampata finale di Boschetto su cross di Locci, vale il 5-5 allo Spartak che strappa il pareggio contro la Pizzeria Andrea e Lauretta, in realtà lo Spartak comanda per tutta la gara: 1-0 e 2-1 di Bellotto, 3-1 di Mantovani e 4-3 di ancora di Bellotto; ma la Pizzeria Andrea e Lauretta risponde con le doppiette di Rizzo e Adami e il gol di Amaducci, prima di subire il pareggio nel finale.

Classifica Serie A Girone A giornata 6: Costruzioni Musteata 15, Magik Pizza/Bar Nives 12, Bar Mattino Ostellato 10, Francolino 10, Wilson’s Pub 8, Farina del mio sacco 7, Ristorantino Sidun 7, San Giorgio United 0.

Classifica Serie B Girone A giornata 6: Cafè Noir United 15, Brakeless 15, Bar Arci Cona 12, Divino 3.0 6, Ristorante il Ciclone 6, Euro Pizza 2 6, Locanda del Furioso 6, Bambù Ferrara 3.

Classifica Serie C giornata 6: Pizzeria il Cappellaio Matto 13, Asso di Cuori 12, San Pio X 10, Impresa Edile MG 9, Bierfilz 9, La Legatoria 6, Crud o Cot? 6, Gicla 3.

Classifica Serie D giornata 6: Contrada Borgo San Giovanni 15, Boschini Serramentista 12, Malbosteria 12, Trattoria al Curvone 12, Pizzeria Orsucci da Armando 9, La Maison 6, Lucaffè 3, I Cugini di Zampagna 3.

Classifica Serie A Girone B giornata 4: 100 Montaditos 10, Ristorante al Dorino 10, Pizzeria il Mangiolino* 9, Blackstar 7, Balebuste 6, Virtus* 6, Macelleria Moretti* 4, Pizzeria Giò 4, Eni Gpl via Ravenna 244 1, Ristorante Labomar* 0, San Pio X 1972 0. (*osservato il turno di riposo)

Classifica Serie B Girone B giornata 4: Pizzeria il Ciclone 12, Angolo Bar 12, Officina Digitale 9, Foggy Mug 9, Pizzeria Andrea e Lauretta 7, Agriturismo Cà Laura 6, Atletic XI/ Pizzeria il Mangiolino 6, Siever 6, Spartak 5, Sushi Tokyo 3, Pkm 4, Panificio Porta Romana 3, Ac Tua 0, Team Assacro 0.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi