Lun 20 Gen 2020 - 124 visite
Stampa

Il Ferrara Baseball punta sempre più sulle scuole

Il presidente Squarzanti e l'allenatore Marzaduri illustrano le attività del 2020

Come da tradizione, il Ferrara Baseball ha inaugurato il nuovo anno partecipando alla Befana dello Sport: la nuova squadra amatori adulti (Survivors) ha fatto il proprio debutto in società sfilando sotto i riflettori del Palasport insieme gli atleti delle giovanili. Sempre dai più piccoli riparte il progetto dell’Associazione ducale, nuovamente sponsorizzata StudApp, i cui tecnici e istruttori torneranno da gennaio nelle scuole della Provincia con laboratori di avviamento allo sport.

Tra le scuole di infanzia la Casa del Bambino, tra le primarie la Don Milani; sodalizio probabile anche con il plesso di San Nicolò, istituto a due passi dal centro sportivo di Marrara, casa ferrarese del baseball. Queste attività che rientrano nel progetto “Scuole aperte allo Sport”, che da quest’anno riunisce verso un unico obiettivo l’impegno di Miur e Coni; una partnership a cui brinda Edmondo Squarzanti, presidente biancorosso e consigliere regionale della Fibs, che ricorda: “Per provare il nostro sport gratuitamente e senza impegno, basta contattarci o presentarsi nelle nostre palestre, a Ferrara e a San Nicolò”.

Alessio “Batman” Marzaduri, da quest’anno alla guida della squadra principianti, aggiunge: “Cerchiamo bambine e bambini dai cinque anni in su, desiderosi di provare un gioco nuovo, veloce, divertente ed emozionante: uno sport elettrizzante dove tutto può succedere, e dove ogni singolo giocatore può risultare determinante per la squadra”.

A febbraio primo impegno ufficiale per la rappresentativa Under 12, col trofeo Itas Winter League a Rovigo: la squadra guidata da Squarzanti e dal cubano Bell Mulen è campione in carica dopo la storica vittoria dello scorso anno, e difenderà il titolo contro Rovigo, Villafranca e Romano Ezzelino.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi