Sab 18 Gen 2020 - 559 visite
Stampa

Per un tentato furto nel 2016 arriva l’ordine di carcerazione

Il destinatario del provvedimento è un 46enne italiano

Nel corso della nottata di giovedì, a Ferrara, i  carabinieri di Baura, nel corso di un servizio di controllo del territorio svolto presso l’ospedale Sant’Anna di Cona, hanno eseguito un “ordine di carcerazione con contestuale decreto di sospensione del medesimo” emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ferrara.

Il destinatario del provvedimento risulta essere E.G., italiano classe 1973, senza fissa dimora e con precedenti,  poiché condannato alla pena di tre mesi di reclusione per il reato di “tentato furto aggravato” commesso a Ferrara nel mese di ottobre del 2016.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi