Ven 17 Gen 2020 - 17336 visite
Stampa

Lega. Solaroli offre posto di lavoro a consigliera scomoda per levarla di torno

Nell’audio scandalo di PiazzaPulita si dice che sono d’accordo anche sindaco Fabbri e vice Naomo Lodi

“Un’opportunità, un posto di lavoro importante da dipendente comunale”. Assunta a tempo indeterminato, con tanto di 14ma, purché si dimetta da quel gruppo consiliare all’interno del quale sta creando problemi con le sue iniziative di segnalazione dei problemi dei cittadini.

Denunce che non andavano bene al vicesindaco Nicola Naomo Lodi, che in almeno un’occasione aveva lanciato contro la collega di partito offese pesanti.

La proposta choc arriva da Stefano Solaroli, vicecapogruppo della Lega in consiglio comunale, già noto alle cronache nazionali per i video con la pistola e con il “trinciarom”. È il 19 novembre 2019 quando Solaroli, inconsapevole di essere registrato, avvicina la renitente Anna Ferraresi, allora ancora in seno al gruppo del Carroccio.

Quella che Solaroli offre è “un’opportunità, un posto di lavoro importante da dipendente comunale, a tempo indeterminato a 1400 euro al mese, com 14ma. Ti piace?”.

L’audio è stato acquisito dal programma de La7 PiazzaPulita e andrà in onda questa sera all’interno del servizio di Alessio Lasta.

La proposta scandalo – rifiutata poi dalla Ferraresi che entrerà nel Gruppo Misto – prevedeva un impiego nel “nuovo servizio del trenino. Serve una hostess che accolga le persone e gli spieghi come funziona”. Il trenino è il nuovo servizio elettrico di trasporto dei turisti. “A me sei venuta in mente te – continua Solaroli – prima di tutto perché sei una rompicazzo, così ti cavo dai coglioni e non ti vedo più. Tu sai che è incompatibile con il ruolo da consigliere. Nicola (Lodi, vicesindaco leghista di Ferrara ndr) è d’accordo, ne ho parlato con Alan (Fabbri, sindaco leghista di Ferrara ndr) e mi ha detto: se a lei va bene a me va bene”.

Solaroli chiude con un preghiera di riservatezza: “se lo sputi fuori mi brucio io”.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi