Sab 11 Gen 2020 - 2135 visite
Stampa

Polizia locale, premiati tre agenti meritevoli

Benemerenze per due assistenti che hanno messo in salvo una bimba e per un commissario che ha salvato la vita a un anziano

Due agenti mettono in salvo una bambina piccola e un commissario salva la vita a un anziano colto da infarto. Sono le operazioni di rilievo svolte in servizio che meritano un premio per tre agenti della Polizia Locale della provincia di Ferrara, premiati con benemerenze di rilevanza nazionale.

Hanno ricevuto il riconoscimento le assistenti Alessia Accorsi e Cinzia Sasso della Polizia Locale Terre Estensi, che nel corso di un intervento effettuato il 18 ottobre scorso presso il parcheggio “Kennedy” a Ferrara sono riuscite a mettere in salvo una bambina durante una lite in corso tra alcuni cittadini stranieri.

Presenti in sede di premiazione anche il comandante della Polizia Locale Claudio Rimondi e il vicesindaco di Ferrara Nicola Lodi.

Premiato anche il commissario Riccardo Tumiati, vice comandante della Polizia Locale “Valli e Delizie”, che il 20 febbraio scorso ha salvato la vita ad un anziano colto da infarto ad Argenta praticando un massaggio cardiaco risultato fondamentale per tenere in vita la persona.

Le premiazioni sono state conferite sabato mattina in occasione del convegno nazionale della Polizia Locale organizzato dal Sulpl a Riccione nelle giornate del 9, 10 e 11 gennaio, e che ha visto la presenza nelle varie sessioni formative che si sono svolte di quasi 2000 agenti ed ufficiali di Polizia Locale provenienti da tutta Italia.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi