Mer 8 Gen 2020 - 424 visite
Stampa

Persi nella nebbia in Sacca, la vigilanza interviene in soccorso di tre pescatori

Sventura a lieto fine nelle acque di Goro, dove la visibilità azzerata ha impedito a tre uomini di ritrovare la rotta per il porto

(immagine d’archivio)

Goro. La fittissima nebbia che in queste ore assedia l’intera provincia ha messo particolarmente in difficoltà alcuni pescatori nella Sacca di Goro, dove la visibilità è stata praticamente azzerata dalle prime ore della giornata di martedì.

Due gli interventi richiesti al numero di pronto intervento, tra la tarda mattinata e il tardo pomeriggio, che ha attivato gli agenti del Corpo dei vigili giurati di Firenze, addetti alla vigilanza nelle acque goresi.

Grazie alla collaborazione della Guardia Costiera è stato possibile riportare sulla terraferma i tre pescatori, impossibilitati a rientrare perché smarriti nella nebbia, nonché le imbarcazioni su cui viaggiavano, anche queste ricondotte in porto.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi