Gio 19 Dic 2019 - 512 visite
Stampa

Sanità, Lagosanto lancia l’appello alle due aziende sanitarie

Il sindaco Bertarelli "con il megafono in mano" chiede di potenziare l'Ospedale del Delta, in primis su Emodinamica e Pronto Soccorso Pediatrico

Il sindaco Cristian Bertarelli

Lagosanto. “Risolta l’annosa questione della Scuola del Sorriso”, stando a quanto dichiara il sindaco Cristian Bertarelli, l’Amministrazione comunale laghese “procede il proprio cammino” e intende affrontare le criticità della sanità locale.

“Discutere di sanità a Lagosanto non significa solo impegnarsi per riportare quei servizi venuti meno all’Ospedale del Delta, che hanno creato troppo pendolarismo sanitario a discapito della cittadinanza, ma anche portare un pediatra di libera scelta sul territorio, una carenza che dal nostro punto di vista deve essere colmata immediatamente” spiega il primo cittadino in una nota.

Tornando all’Ospedale del Delta fondamentale secondo l’amministrazione sarebbe, ad esempio, “riattivare l’Emodinamica per evitare il trasporto su ambulanza di diversi pazienti a Cona (e il rientro a Lagosanto), come pure avere in Pronto Soccorso Generale un pediatra che presidi almeno dalle 20 alle 08: un modo per renderebbe più completa la rete di emergenza-urgenza per i bambini e per evitare ‘corse’ di genitori sino a Cona. E per finire, anche la specialistica un po’ rivista e alcuni settori potenziati”.

“Lanciamo oggi un forte appello ‘con il megafono in mano’ alle due aziende sanitarie – conclude il sindaco Bertarelli -, affinché accolgano le nostre proposte e mettano in campo sin da subito tutto il necessario per attuarlo: lotteremo in ogni sede per la salvaguardia della sanità, perché ciò significa tutelare la nostra gente, quella gente che ci ha dato la propria fiducia e noi certamente non tradiremo”.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi