Ven 13 Dic 2019 - 428 visite
Stampa

Al Caffè Letterario Europa con Donatella Bignardi

La scrittrice dialogherà con Daniela Fiorini e con i presenti davanti ad una fumante cioccolata in tazza

Donatella Bignardi

Martedì 17 dicembre alle 17.30 nuovo appuntamento al Caffè Letterario Europa per gli auguri natalizi e per incontrare la ventesima eccellenza ferrarese della cultura. L’appuntamento è alla terrazza dell’hotel Torre della Vittoria da cui si potrà gustare dall’alto lo splendore delle luci natalizie sulla piazza Trento e Trieste.

Sarà la volta di Donatella Bignardi che, in modo molto informale, dialogherà con Daniela Fiorini e con i presenti davanti ad una fumante cioccolata in tazza.

Donatella Bignardi è nata a Ferrara nel da genitori bolognesi. Nonni ferventi repubblicani, di cui uno marchigiano e ateo ma discendente da un santo veneratissimo, patrono dell’Abruzzo. Laureata in Lettere a Bologna con una tesi in storia dell’arte. Ha insegnato Lettere alle scuole superiori per più di trent’anni, coltivando sempre l’interesse per la letteratura e la scrittura. La sua passione è la ricerca dei ricordi famigliari, attraverso indagini accurate su documenti, foto, reperti e testimonianze altrui.

Le violente scosse del 2012 in Emilia e nella sua città, Ferrara, hanno cambiato la sua vita: il bisogno di fermare i ricordi, di salvarli anche dalle macerie della casa danneggiata dal terremoto, è diventato un’urgenza narrativa. Un suo racconto, “La telefonata”, selezionato dalla Fuis e da Meetale, è stato presentato al Salone di Torino. Un altro, “Margherita”, è entrato nella rosa delle finaliste del premio letterario “Storie di donne”, promosso dall’Ewmd di Genova. Altri racconti sono stati inseriti in raccolte antologiche.
Buonasera Signora Luna è il suo primo romanzo.

Per raggiungere la terrazza: ascensore al terzo piano, campanello a tastiera, digitare il numero 20 e poi premere tasto campanello.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119

Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi