Gio 5 Dic 2019 - 469 visite
Stampa

Giuliano Pontara a Ferrara: “Combattere la barbarie senza diventare barbari”

Gli esperti della non violenza portano gli insegnamenti di Gandhi a Grisù

Prosegue il Festival dei Diritti di Ferrara con l’iniziativa “Combattere la barbarie senza diventare barbari. La nonviolenza per una migliore democrazia” che si terrà venerdì 6 dicembre alle ore 21 presso il Consorzio Factory Grisù (via Poledrelli, 21) a Ferrara.

All’evento interverranno Giuliano Pontara, filosofo, emerito dell’Università di Stoccolma tra i massimi studiosi europei di Gandhi, e Daniele Lugli del Movimento Nonviolento.

A 150 anni dalla nascita di Mahatma Gandhi, il suo pensiero e la sua azione offrono straordinari spunti di riflessione per affrontare alcuni tra i problemi fondamentali del nostro tempo: rapporto tra etica e politica; persistenza delle disuguaglianze sociali; minaccia del terrorismo e nuovi conflitti; nonviolenza come modalità di lotta e progetto politico; il diritto-dovere alla disobbedienza civile, alternative possibili alle tendenze naziste – come le definisce Pontara – presenti nel mondo.

Il Festival dei Diritti ha il contributo della Regione Emilia Romagna e il patrocinio del Comune di Ferrara.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi