Mar 3 Dic 2019 - 1104 visite
Stampa

Elia Toselli, dall’incidente alla rap grazie al S. Giorgio

Il giovane ferrarese è riuscito a superare le sue difficoltà di comunicazione attraverso la musica e oggi presenterà dei brani scritti da lui e musicati da Francesco Cairo

Elia Toselli, ferrarese, 28 anni, nel 2010 ha avuto un incidente stradale in cui ha riportato un grave trauma cranico. Dopo un lunghissimo periodo di riabilitazione, ha recuperato in gran parte le sue capacità motorie, mentre sono residuate problematiche relative al linguaggio.

Elia, aiutato dal maestro Francesco Cairo, è riuscito a superare le sue difficoltà di comunicazione attraverso la musica rap, passione che aveva anche prima dell’incidente.

Martedì 3 dicembre alle ore 17, nella sala soggiorno dell’Unità Operativa Gravi Cerebrolesioni dell’ospedale di Cona, presenterà un repertorio dei suoi brani, scritti da lui e musicati da Francesco Cairo.

Allo spettacolo sono invitati i pazienti, i loro familiari e gli operatori; sarà presente anche la mamma di Elia, Emanuela Bellini, che racconterà brevemente il percorso di recupero fatto da Elia e il ruolo che ha avuto in questo la famiglia.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi