Mar 3 Dic 2019 - 351 visite
Stampa

La Cestistica Argenta suona la nona vittoria e si conferma prima in classifica

La squadra argentana, davanti al proprio pubblico, in un palazzetto ancora una volta pieno riesce a sconfiggere anche il Bellaria Basket (85 -77)

E’ sempre più sorprendente la marcia della neopromossa Cestistica Argenta nel campionato di basket C Silver. La squadra argentana, davanti al proprio pubblico, in un palazzetto ancora una volta pieno riesce a sconfiggere anche il Bellaria Basket (85 -77) ed a confermarsi capolista del campionato.

La partita è importante per la classifica delle 2 squadre con la Cestistica imprevedibilmente prima con 8 vittorie ed 1 sconfitta e con tanta voglia di emergere; Bellaria al 3 posto con 6 vittorie e 3 sconfitte e con tanta voglia di risalire la classifica generale. il Bellaria si presenta purtroppo senza proprio capitano Foiera (2,10 m) infortunatosi ma con il neo acquisto Brighi che è indubbiamente uno dei giocatori più forti del campionato.

La partita inizia con una Cestistica straripante, grande ritmo e precisione al tiro ed è subito 15 a 5 a metà’ del primo quarto. Il Bellaria subisce, ma poi assesta la difesa, raddoppiando sistematicamente sui portatori di palla e rallentando i corridori argentani sulle ripartenze anche spendendo diversi falli. Sarà questa la linea di gioco adottata dal Bellaria per tutta la partita la quale non risulterà spettacolare ma agonisticamente intensa, bella a tratti e tattica con gli allenatori impegnati a tradurre in contromosse i cambi di gioco dell’avversario.

E’ chiaro che Bellaria ha ben preparato la partita, mentre per la Cestistica è proprio la mancanza di Foiera, l’inserimento di Brighi ed una difesa più dinamica a creare importanti difficoltà, soprattutto agli esterni nella fase di impostazione e realizzazione.

L’intensità di gioco è comunque alta e con le 2 squadre che si affrontano punto a punto. All’ intervallo il risultato è di 39 a 38 per Argenta.

Dopo l’intervallo Bellaria passa a condurre l’incontro con Brighi che oltre a segnare in entrata marca anche tirando da fuori, ma con la Cestistica che non molla e rimane agganciata grazie all’esperienza di Luca Quaiotto mai in difficoltà e che non vede l’ora di mettere a frutto ogni pallone giocato. Il terzo quarto finisce 69 a 68 per Bellaria e con la prospettiva di un finale sicuramente emozionante.

All’inizio dell’ultimo quarto Bellaria va a +6 e sembra scappar via nel punteggio; coach Bacchilega decide all’allora di mettere in campo contemporaneamente i 2 lunghi , Martini e Montaguti . La mossa è quella vincente perché con De martini in regia i 2 ragazzi sono ripetutamente serviti vicino a canestro e segnano in tutti modi: in semi gancio, tap-in e tiro in sospensione dalla breve distanza. Sul penetra e scarica la difesa del Bellaria si apre e c’è spazio anche per i tiratori argentani che non più pressati la imbucano finalmente anche da 3. Con un parziale di 10 a 0 la Cestistica sorpassa e vince ancora (85 a 77) , ed è la nona.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi