Mar 3 Dic 2019 - 330 visite
Stampa

Futsal, altro pareggio casalingo per il Ponte Rodoni

Alla fine della giornata la formazione bondenese si vede ancora penultima in classifica, ma con una situazione che vede tutte le settimane il rimescolarsi le posizioni

Futsal Ponte Rondoni

Lo scontro contro il Real Panigal di sabato, alla palestra Bonini di Bondeno, termina con un altro pareggio per il Ponte Rodoni. Nell’ottava di campionato infatti i ragazzi di Mister Talmelli si devono accontentare di un solo punto guadagnato. Alla fine della giornata la formazione bondenese si vede ancora penultima in classifica, ma con una situazione che vede tutte le settimane il rimescolarsi le posizioni, visto i brevi distacchi.

La partita è, come la maggior parte di quelle viste fino ad ora, in equilibrio quasi costante. Gli ospiti, i bolognesi del Real Panigal, si dimostrano da subito una squadra ordinata e che sa fare a pungere. La prima occasione dei padroni di casa di sbloccare il risultato se la ritrova tra i piedi Benatti, lanciato in profondità al 6′ da un passaggio filtrante di Culi Tol; l’uscita perfetta del portiere bianco-nero neutralizza però l’opportunità.

Passano due minuti e Culi Tol non riesce a indirizzare correttamente un tap-in; dopo una parata a terra del portiere, vede il suo tiro di ribattuta uscire infatti di pochi centimetri dallo specchio della porta. Al 10′, dopo le occasioni del Ponte Rodoni e alla prima azione pericolosa creata, passano invece in vantaggio gli ospiti; il gol arriva dopo una manovra insistita in area, grazie anche a una sfortunata deviazione di un difensore giallorosso che spiazza il proprio portiere.

I giallo-rossi non ci stanno e dopo meno di un minuto vanno però vicini al pareggio. Balboni, al suo ritorno a Ponte Rodoni dopo un anno di assenza, dovuto a un infortunio e una operazione che lo hanno tenuto forzatamente lontano dai campi, va vicinissimo al goal con un potente tiro di destro dal limite dell’area.

Il Ponte Rodoni continua comunque a gestire la partita anche se in svantaggio; al 17′ finalizza un perfetto contropiede in 2 contro 1 con Benatti che serve il gol sui piedi del giovane Culi Erseld, che insacca senza problemi e ottiene meritatamente il pareggio. Al 21′ è ancora Culi Erseld, questa volta servito da un perfetto pallonetti di Balboni, a trovarsi a tu per tu con il portiere avversario che è bravissimo a uscire sui piedi dell’attaccante e a bloccare il pallone. Dalla ripartenza che ne segue, il Real Panigal trova il secondo gol, con un bel tiro da dentro l’area a cui Trevisani non riesce ad opporsi. Alla fine del primo tempo quindi i padroni di casa tornano negli spogliatoi sotto di un gol pur avendo creato molte occasioni nella metà campo avversaria.

Fin da subito, il secondo tempo vede l’arrembaggio del Ponte Rodoni alla ricerca del pareggio. Al 10′ arriva il 2 a 2 su perfetto schema da calcio di punizione con Benatti che spara in porta e segna. Il pareggio ottenuto sembra mettere un po’ in stallo la partita fino al 22′ quando bomber Benatti intercetta un passaggio avversario con un perfetto anticipo, si allunga la palla verso la porta e lascia partire un missile in rete.

Il Real Panigal non si disunisce e il mister bolgonese tenta quindi già dal 24′ di acciuffare il pareggio schiacciando il Ponte Rodoni nella propria metà campo con l’aiuto del portiere di movimento. La difesa bondenese riesce a contenere le prime azioni, ma al 26′ i bolognesi fanno tutto benissimo e con 3 passaggi tesi e veloci smarcano un uomo sul secondo palo e segnano il pareggio. Il Ponte Rodoni incassa ma non molla, e la partita finisce senza ulteriori sussulti.

Pareggio quindi, secondo consecutivo, che non risolleva la situazione di classifica della squadra del presidente Grechi, ma che va ad allungare la serie di partite positive che va avanti ormai da un mese. Nell’ultimo mese, infatti, i miglioramenti nel gioco e nell’amalgama dell’organico si sono sicuramente notati ma ancora non sono bastati a portare il Ponte Rodoni fuori dalla zona play-out.

Futsal Ponte Rodoni – Real Panigal: 3 – 3
(fpt 1-2)

Marcatori:
Fpr: Culi Erseld, Benatti, Benatti
Rp: Di Paolo, Zazzetta, Grosso

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi