Dom 1 Dic 2019 - 3135 visite
Stampa

Doppio arresto per droga in Gad con unità cinofila

I carabinieri trovano eroina e marijuana. Fondamentale in un caso il supporto del cane antidroga della Polizia Locale

Doppio arresto per droga dei carabinieri in zona Gad nel corso di due operazioni distinte ma ravvicinate, una delle quali svolta con la collaborazione dell’unità cinofila della Polizia Locale.

E’ proprio con il cane antidroga, il cui supporto è risultato fondamentale, che è stato tratto in arresto il 33enne nigeriano D.F., incensurato, scoperto nel piazzale ella stazione ferroviaria con 10 involucri contenenti eroina per un peso complessivo di 2,30 grammi. Lo stupefacente è stato sequestrato e lo straniero trattenuto presso una camera di sicurezza in attesa della direttissima durante la quale dovrà rispondere del reato di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel corso di un secondo servizio, svolto sempre in area Gad, i carabinieri di Ferrara arrestato un altro nigeriano, il 23enne P.O, già noto alle forze dell’ordine, in quanto anch’egli responsabile del reato di “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”. Il giovane, infatti, a seguito di un controllo effettuato sempre in piazzale della Stazione, è stato trovato in possesso di 33 involucri contenenti marijuana per un peso complessivo di 72,10 grammi, sottoposti a sequestro. Anche in questo caso l’arrestato è stato trattenuto presso una camera di sicurezza in attesa del giudizio disposto con il rito direttissimo.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi