Gio 28 Nov 2019 - 578 visite
Stampa

Porte aperte alla collezione di Mario Piva

L'introduzione biografica-artistica sarà a cura di Laura Rossi e della critica d'arte Barbara Vincenzi

Mario Piva

“La famiglia e gli amici ricordano il maestro Mario Piva” è il titolo dell’incontro in programma per sabato 30 novembre 2019 alle 16.30 nella sede del laboratorio espositivo dove si potrà visitare la collezione dello scultore e fondatore dell’industria Stayer (via Cisterna del Follo 39, Ferrara).

L’introduzione biografica-artistica sarà a cura di Laura Rossi (curatrice artistica della Collezione) e della critica d’arte Barbara Vincenzi.

All’iniziativa parteciperanno il sindaco Alan Fabbri e l’assessore alla Pubblica Istruzione Dorota Kusiak.

Al Comune di Ferrara, a testimoniare di prestigio del maestro Piva, scomparso il 1º marzo 2019, sono state donate “Il Cavallo in rame”, posizionato nella rotonda di Piazzale Kennedy, e “L’Abbraccio” in rame posizionato nel giardino di Palazzo Massari.

Da ricordare anche la sua figura come industriale che a Ferrara nel 1958 fondò la Stayer, che diede lavoro a circa 300 persone fino agli anni ’90.

Per info: https://www.facebook.com/events/699360640573888/?active_tab=about.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi