Sab 16 Nov 2019 - 266 visite
Stampa

Nuova domenica ecologica a Cento

E' in calendario per il 17 novembre ed è la quarta programmata

Cento. È in calendario per il 17 novembre la quarta ‘domenica ecologica’ programmata dal Comune di Cento per il periodo autunno-inverno 2019/2020, nell’ambito del Piano Aria Integrato Regionale (Pair2020), che prevede per i comuni con più di 30.000 abitanti l’adozione di misure volte a contenere le emissioni inquinanti. Dalle 8.30 alle 18.30, così come già previsto per le giornate dal lunedì al venerdì (dall’1 ottobre 2019 al 31 marzo 2020), sarà vietata la circolazione dei veicoli maggiormente inquinanti: quelli a benzina pre euro e euro 1, i diesel pre euro, euro 1, euro 2 ed euro 3  e i ciclomotori e motocicli pre euro.

Cento applicherà i provvedimenti alle sole vie poste all’interno del centro storico del capoluogo, individuato dalle strade della cosiddetta ‘circonvallazione interna’, nel perimetro delimitato dalle vie IV Novembre, I Maggio, XX Settembre, XXV Aprile, viale Iolanda (nel tratto da via XXV Aprile a via 27 Gennaio), via 27 Gennaio, via Bologna.

Possono dunque circolare i veicoli a benzina euro 2 o superiori, i veicoli diesel euro 4 e superiori, i ciclomotori e motocicli euro 1 o superiori. Possono inoltre sempre circolare i veicoli dotati di motore elettrico; autoveicoli alimentati a Gpl/benzina o a gas metano/benzina, con almeno tre persone a bordo se omologati per quattro o più posti oppure con almeno due persone a bordo se omologati per due o tre, auto immatricolate come autoveicoli per trasporti specifici e autoveicoli per uso speciale; i veicoli oggetto di deroga.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi