Ven 15 Nov 2019 - 326 visite
Stampa

Vis 2008, i risultati delle giovanili dopo la quinta giornata di andata dei campionati

Ottimi risultati per i ragazzi delle squadre giovanili della Vis 2008 Ferrara, tranne per la Vis U18 Silver che ha un po' zoppicato

Nella foto: U14 Gold

Continua l’imbattibilità casalinga per l’U18 Eccellenza della Vis2008, che portano a casa i due punti anche contro un’ottima squadra come Jesi, capace di battere Reggiana e Virtus, grazie ad un secondo tempo difensivo quasi perfetto che consente la rimonta dopo i primi 20′ opachi.

L’inizio di gara è una fase di studio tra le due squadre che iniziano entrambe con il freno a mano tirato e procedono di pari passo fino alla prima sirena, dove il punteggio è di perfetta parità 18 a 18.

Nel secondo periodo sono i marchigiani ad accelerare, la brutta transizione difensiva della VIS e le ottime percentuali al tiro di Jesi fanno scappare gli ospiti che con una bomba dietro l’altra chiudono il primo tempo sul +11, 48 a 37. Per provare a portare a casa i due punti la Vis deve iniziare a difendere, ed è proprio quello che fa al rientro dagli spogliatoi, l’aggressività aumenta e dagli errori di Jesi Ferrara prende fiducia anche in attacco, dove la palla inizia a girare trovando con il solito Balducci ottime soluzioni al tiro sia da fuori che dentro l’area. Un punto alla volta continua la rimonta andando all’ultimo quarto con i marchigiani avanti di sole 3 lunghezze, 66 a 63.

Gli ultimi dieci minuti sono a senso unico, Jesi crolla mentalmente e fisicamente mentre la Vis è un martello pneumatico, la difesa è impenetrabile (appena 9 i punti concessi nel quarto) e in attacco Fabbri e Bonanni sono bravi ad attaccare il ferro per poi trovare ben posizionato l’ottimo Manojlovic autore di una prova sopra le righe condita anche da 12 rimbalzi. In poco tempo è fuga per i padroni di
casa che poi devono solo gestire con autorità il vantaggio, fino al 90-75 finale.

Prossimo appuntamento lunedì 18 novembre alle 19 quando i Vissini saranno a Lanciano per la trasferta più lunga del campionato contro Unibasket Lanciano.

Vis 2008 Ferrara Vs Aurora Basket Jesi 90-75
Parziali: (18-18; 37-48; 63-66)
Tabellini Vis 2008: Dalpozzo, Bacilieri, Ricci Galliera, Fabbri 14, Husam 3, Bonanni
8, Caloia 7, Ticic 2, Balducci 27, Mazzagatti, Manojlovic 29, Simonetti.
All. Lilli. Vice. Bottoni e Piselli. Prep. Giuntella. Fisio. Mardegan.

Passando agli U15, la squadra di coach Bottoni supera l’ostacolo Academy Fidenza grazie ad una buona prestazione, soprattutto nel secondo tempo. Il primo quarto se lo aggiudicano i padroni di casa con il punteggio di 19-14, complice una Vis particolarmente sottotono sia in attacco che in difesa.

Nel secondo periodo i ferraresi iniziano ad alzare i ritmi di gioco: la difesa produce i frutti desiderati dai coach e in attacco la buona circolazione di palla permette alla Vis di trovare buone soluzioni: all’intervallo è 32-39. Nel secondo tempo i ragazzi di coach Bottoni dominano la partita, grazie a una ottima intensità difensiva che costringe i padroni di casa a molte palle perse: i diversi contropiedi e i numerosi rimbalzi offensivi permettono alla Vis di aumentare il gap minuto dopo minuto. Finisce 54-91.

Si arriva dunque nel migliore dei modi allo scontro di sabato 16 alle 17 contro i Crabs Rimini nel Palasport Flaminio di Rimini, squadra che avrà sicuramente da dire la sua in questo girone. Non saranno permessi dunque quarti così sottotono come lo è stato il primo a Fidenza, in quanto i granchi hanno le potenzialità per “ammazzare” subito la partita, come accaduto in casa Virtus, dove il totale dominio dei primi due quarti, ha consentito loro un’agevole vittoria per 83-62. Adesso però, i ragazzi di coach Bottoni sono pronti per affrontare partite di questo calibro.

Academy Basket Fidenza – Vis 2008 54-91
Parziali: (19-14; 32-39; 44-61)
Tabellini: Ghirelli 2, Righini 2 (K), Ricciuti 2, Dirani 2, Ebeling 15, Grandi 4,
Pulito 19, Bondesani 6, Joksimovic 9, Belmonte 6, Yarbanga 24.
All. Bottoni Vice. Naldi/Cavara.

Quinta giornata di andata del campionato per gli U20 che vede la Vis affrontare la difficile trasferta contro Pgs Welcome. Primo quarto giocato a ritmi alti che vede la Vis finire in vantaggio di 7 grazie a un ottimo giro palla in attacco, 25 a 18 il punteggio. Secondo quarto dove la Vis si adegua al ritmo avversario che non gli permette di prendere ulteriore vantaggio, il quarto termina in parità e il punteggio all’intervallo vede i nostri ragazzi avanti per 40 a 33.

Terzo quarto dove la Vis torna molle in campo e subisce gli avversari, che rimontano nel punteggio infatti si arriva all’ultimo quarto sul +3 VIS, 56 a 53. Ultimo quarto dove finalmente la Vis si sveglia, aumentando il ritmo sia in attacco che in difesa, portando il vantaggio in doppia cifra. Partita che finisce 61-75 a favore dei biancoazzurri, che rimangono ancora imbattuti a punteggio pieno saldamente in testa.

Prossimo appuntamento domenica 17 novembre alle 11.30 contro Basket Estense 2011 presso il Palapalestre.
Pgs Welcome – Vis 2008 61-75
Parziali: (18-25; 33-40; 53-56)

Tabellini: Cristofori 3, Volpato 11, Boldrini, Franchella F. 10, Gilli 1,
Bergamini 1, Tuccillo 6, Leprotti 18, Telese 13, Corsato 8, Forcellini 4. All.
Naldi, Vice.Filieri, Vice. Franchella M.

Non è andata così bene alla Vis U18 Silver allenata da Sannini e Po, che ancora una volta esce a testa china dal Palasport di Castel Maggiore. In una gara dove tutto faceva ben sperare, a punire i nostri ragazzi sono state le solite disattenzioni che hanno portato alla quarta sconfitta consecutiva e la seconda gettata al vento per pochi punti.

Inizio molto contratto delle due squadre, entrambe litigano con il canestro. Solo al 5′ si vede la prima realizzazione. La Vis, ad onor di cronaca, difende benissimo chiudendo ogni spazio agli avversari, ma in attacco non segna mai, nemmeno su tiro libero. Il primo quarto vede comunque i nostri ragazzi avanti per 12 a 6 e solo i soliti errori da sotto canestro assieme ai liberi sbagliati non permettono alla Vis di avere il doppio di punti segnati ed un discreto vantaggio dopo i primi 10′ di gioco. Nel secondo quarto i cambi in casa Vis non danno lo stesso equilibrio in difesa e in attacco continua lo sperperio di canestri, così gli avversari trovano soluzioni proficue e la partita è ora equilibrata.

All’intervallo lungo i biancoazzurri sono avanti 24 a 22. Durante la pausa coach Sannini sprona i ragazzi a stare più attenti in situazioni di mismatch, ma i consigli non vengono messi in pratica. Nel terzo periodo una bruttissima Vis subisce gli avversari, la difesa è troppo
vulnerabile e in attacco si litiga con il canestro. In fase offensiva sono solo forzature a tutto vantaggio delle ripartenze di Happy basket.

Castelmaggiore tenta la fuga con un parziale di 20 a 13, ma la Vis tiene botta e chiude il terzo periodo sotto solo di 5pt.
A 5′ dalla fine il Tulipano approfitta degli sbandamenti difensivi dei nostri e vola a + 10. Dopo il time out obbligatorio chiamato da Coach Sannini per fermare l’emorragia, la Vis rientra in campo carica e due bombe riportano i ragazzi a -4. Nel momento decisivo della gara una palla rubata da Vergnani con conseguente fallo antisportivo subito porta lo stesso in lunetta, ma da un’azione potenziale di 5pt arrivano ben 0 punti dalla lunetta e conseguente azione d’attacco.

Gli ospiti ringraziano e allontanano nuovamente la Vis. Nel minuto e mezzo finale i Vissini non seguono le indicazioni di coach Sannini che voleva tiri ravvicinati e profondità d’attacco, optano invece per non uno ma ben due tiri da tre punti. I falli tattici per fermare il tempo non portano al risultato sperato, anzi fanno lievitare a 8 i punti di scarto finali. Al suono della sirena scene di gioia per gli avversari, musi lunghi e visi tesi per i biancoazzurri consapevoli ancora una volta di aver lasciato andare una gara alla portata.

Prossimo incontro giovedì 21 novembre alle 19.30 alla Palestra Roiti contro la Pall. Gallo.

Tulipano Happy Bk – Vis 2008 55 – 47
Parziali: (6-12; 22-24; 42-37)

Tabellini:
VIS 2008: Bianconi 9, Gentili 3, Tripodo 2, Govoni, Vergnani 11, Volta 2,
Maietti 2, Pizzo 13, Giombi 5.
All. Sannini, Vice Po.

Tulipano Happy BK: Capuani, Veli 4, Malagoli, Battaglia 2, Mascagni 7,
Poggioli G., Benghi, Matera 15, Fabbri 18, Poggioli F. 3, De Crecce 2, Daloia
4.
All. Franceschi.

Si conclude la quinta giornata di andata del campionato con gli U14 Gold che vede la Vis affrontare in trasferta Pontevecchio.
Primi due quarti dominati dalla Vis che grazie a ottimi raddoppi difensivi, riesce a recuperare molti palloni che portano a canestri facili. Quando invece si gioca a metà campo schierata la Vis mostra comunque una buona solidità difensiva che permette di subire poco e infatti si arriva all’intervallo sul 25-57.

Ultimi due quarti di amministrazione da parte della Vis che non permette alla squadra di casa di diminuire lo svantaggio. La partita si conclude sul 52-83 a favore della Vis. Da segnalare che tutti i giocatori presenti sono andati a segno nel referto.
Prossima partita domenica 8 dicembre alle 17 contro Pall. Castel.

S.P.T. 2010 al Palasport di Castel San Pietro Terme (BO).

Pontevecchio – Vis 2008 52-83
Parziali: (12-31; 25-57; 37-67)

Tabellini: Traina 2, Caravita 5, Cavallari 5, Iguma 16, Gilli 9, Komarov 2,
Salvini 4, Guerrini 1, Roboni 8, Felletti 9, Braga 3, Rossoni 19.
All. Cigarini, Vice. Filieri.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi