Ven 8 Nov 2019 - 534 visite
Stampa

Caschetti in regalo ai piccoli tifosi del Kleb

In campo la campagna di sicurezza stradale, omaggio ai primi 100 bambini che arriveranno al Palasport

Domenica 10 novembre fa tappa all’MF Palace la campagna di sicurezza stradale “Col Casco non ci Casco” promossa e finanziata dall’Osservatorio per l’Educazione e la Sicurezza Stradale della Regione Emilia-Romagna, con la collaborazione del Kleb Basket Ferrara e del Comune di Ferrara, che ricorda ai ciclisti più giovani l’importanza del casco negli spostamenti in bici: in regalo ai bimbi che si recheranno ad assistere al match Feli Pharma Ferrara-Allianz Pazienza San Severo il caschetto della campagna.

Da sempre la società del presidente Francesco D’Auria è vicina al mondo del sociale e ai più piccoli e per il match contro San Severo ha indetto la seguente promozione sui tagliandi: i bambini under 10 entreranno all’MF Palace gratis, mentre l’accompagnatore pagherà 5 euro.

Cento caschetti in regalo ai bambini per educare all’uso del casco in bicicletta: tutelare i ciclisti, tra gli utenti più vulnerabili della strada, partendo dai più piccoli e proteggerli dal rischio di danni gravi in caso di incidente è l’obiettivo della campagna “Col casco non ci casco”. Lanciata nel 2016, l’iniziativa arriva questo fine settimana a Ferrara con uno speciale presidio che nel palazzetto del Piazzale Atleti Azzurri D’Italia accoglierà tutti i bimbi che verranno ad assistere alla partita Kleb Basket Ferrara-Cestistica San Severo in programma domenica 10 novembre alle 12: rispondendo a qualche semplice domanda sulla sicurezza in strada i ciclisti più giovani riceveranno in regalo il caschetto della campagna, da usare in tutti gli spostamenti in bicicletta.

Specialmente in una città come Ferrara dove la bici è quasi un elemento caratteristico del paesaggio urbano è infatti importante iniziare ad acquisire consapevolezza sulla sicurezza in strada e sull’uso dei dispositivi di protezione individuale fin dai primi anni di utilizzo autonomo della bici: un uso che è assolutamente da incentivare anche come soluzione di mobilità sostenibile, amica dell’ambiente e della città. I campioni del Kleb saranno protagonisti dell’evento e saranno scortati per l’occasione dai giovanissimi atleti del mini-basket che indosseranno i caschetti al momento dell’ingresso in campo.

Oltre ai caschetti, “Col Casco non ci Casco” prevede la distribuzione di depliant con informazioni sulla dotazione obbligatoria per le biciclette prevista dalla legge, indicazioni e regole per un corretto uso nelle strade delle città e consigli per viaggiare sicuri che saranno utili agli adulti oltre che ai più piccoli. Obiettivo della campagna, infatti, è aumentare la sicurezza per diminuire gli incidenti sulle strade, ma non solo. La Regione punta allo stesso modo a sensibilizzare gli utenti della strada e a incentivare comportamenti virtuosi, allineandosi ad altri Paesi in Europa, partendo proprio dai bambini che diventano “sentinelle” e si fanno promotori di abitudini più sicure da estendere a tutti.

L’evento, che si inserisce in un più ampio calendario di iniziative di sicurezza stradale che stanno interessando diversi utenti della strada di diverse fasce di età su tutto il territorio regionale si svolge con la collaborazione del Comune di Ferrara, del Kleb Basket Ferrara e dell’agenzia Cema Next. A maggio 2019 la campagna “Col Casco non ci Casco” ha ottenuto il riconoscimento della Medaglia del Presidente della Repubblica.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi