Mer 30 Ott 2019 - 372 visite
Stampa

La Cestistica Argenta vince a Casalecchio 70 a 53 ed è la terza consecutiva in trasferta

In questo inizio di campionato di C silver la formazioe argentana è ancora imbattuta fuori casa

Non è stata una bella partita quella giocata tra la Cvd Casalecchio e la Cestistica Argenta. Squadre in campo decisamente giovani (la Cvd probabilmente di più) così come gli arbitri che purtroppo non sono mai riusciti a re-indirizzare il gioco da “rugbistico” a “cestistico”. Si è quindi assistito ad una partita tecnicamente lontana da quelle precedenti, con poco gioco, poco basket e tante botte. Il ritmo gara è stato lento, con punteggi bassi ma alta intensità agonistica.

In questo clima agonisticamente caldo, la Cestistica arriva all’intervallo con 18 falli commessi (contro i 7 degli avversari), con diversi giocatori che ne pagano già 3 a testa e il nervosismo che non ti aspetti. Sebbene tutta la Cestistica fosse davanti nel punteggio 30 a 28.

Condizionata dai falli, nel 3° quarto la Cestistica cambia difesa schierandosi a zona. La difesa a zona preparata da Bacchilega richiede diverse collaborazioni tra i difensori e diventa di difficile lettura per Casalecchio che immediatamente perde efficienza in attacco e fatica a far canestro.

Nel traffico e nei falli Davide Alberti sembra trovarsi perfettamente a suo agio. La guardia argentana entra in campo e va subito a canestro sia in entrata che da 3 dando così un primo strappo alla partita, con la Cestistica che va a +14. Il 3° quarto si chiude 53 a 39 per Argenta.

In una partita così fisica e da punteggio basso, un +14 con un solo quarto da giocare dovrebbe essere un vantaggio rassicurante, ma la Cestistica entra in campo scomposta e va al tiro con troppa fretta. Gli avversari rimontano, la Cestistica perde palloni e si confonde in giocate improbabili e con passaggi sbagliati. Casalecchio è a -7 a 5 minuti dalla fine.

La Cestistica è visibilmente in affanno, poi e finalmente, si iniziano a vedere in campo sprazzi del gioco del basket. La circolazione di palla di Argenta diventa più fluida così come le transizioni di attacco, Magnani insacca da 3 nel momento più delicato della partita, i play muovono velocemente la palla e mandano al tiro Malagolini che si esalta martellando gli avversari da tutte le parti del campo e non sbagliando più. La Cestistica vola e gli avversari non hanno più nulla da spendere.

La partita, non bella, si chiude 70 a 53 con la Cestistica a +17, ma non è stata una passeggiata.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi