Mer 23 Ott 2019 - 136 visite
Stampa

Una commedia dialettale per sostenere Emergency in Afghanistan

Giovedì 31 ottobre alla Sala Estense lo spettacolo 'L’è tuta ‘na quistion ad baioc' della Nova Cumpagne’ Dl’Usdal

Il gruppo Emergency Ferrara e la Nova Cumpagne’ Dl’Usdal organizzano per giovedì 31 ottobre una rappresentazione de ‘L’è tuta ‘na quistion ad baioc’, commedia in due atti in dialetto ferrarese.

La serata, che si terrà alla Sala Estense alle ore 21, ha l’obiettivo di raccogliere fondi in favore del centro di maternità che Emergency ha aperto nel 2003 ad Anabah, in Afghanistan, l’unica struttura gratuita e specializzata nella zona.

Partecipando, quindi, non solo si potrà gustare uno spettacolo divertente, ma contribuire a offrire cure gratuite e di qualità alle donne afghane e ai loro bimbi.

L’ingresso è a offerta, i biglietti-invito si possono già richiedere contattando direttamente la compagnia teatrale oppure i volontari di Emergency al 333 9940136 e-mail ferrara@volontari.emergency.it.

La sera dello spettacolo i volontari saranno presenti con un banchetto informativo, dove si potrà fare la tessera, ricevere informazioni e aggiornamenti sui progetti.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi