Mar 22 Ott 2019 - 229 visite
Stampa

L’Esperia torna in scena a Sandolo con “Un maledet imbroi”

Appuntamento venerdì 25 ottobre alla Brasserie con la commedia dialettale

La compagnia dialettale Esperia di Portomaggiore torna sul palco venerdì 25 ottobre nel locale Brasserie cinque Zero a Sandolo, alle ore 21.15, sempre con la commedia “Un maledet imbroi”, due atti di Camillo Vittici.

Questa commedia ha dato molte soddisfazioni e continua a darne alla compagnia. È molto comica e piace moltissimo.

La trama parla di due furbacchioni che mettono in atto un imbroglio per rubare un bel gruzzoletto alla padrona di casa, ma alla fine se ne vedranno delle belle.In scena ci sarà anche la nonna sulla sedia a rotelle che fa diventare matta la nuora con le sue parole crociate. Interverrà anche un carabiniere a smascherare un po’ di cose e i due furbacchioni pagheranno una bella penitenza.

Personaggi e interpreti: Ovidio (Padrone di casa) Sergio Sfargeri, Ernestina (Moglie di Ovidio) Angela Canella, Natalina (la nonna) Milva Lunghi, Gustavo (amico di Ovidio) Mauro Campi, Cacace (appuntato) Aristodemo Massarenti, suggeritore Michele Campi, tecnico mixer suoni e luci Gian Paolo Zampini, assistente di scena Antonella Bragaglia, fotografo ufficiale Alessandro Sfargeri, regia Michele Campi.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi