Lun 21 Ott 2019 - 207 visite
Stampa

Il liceo Roiti nuovamente sulla Amerigo Vespucci

Chiara Cozzolino di 4T si è aggiudicata un posto tra quelli offerti a 20 ragazzi e a 20 ragazze di tutta Italia

Chiara Cozzolino e la Vespucci in porto

Dopo l’esperienza di Isac Simoni dell’anno scorso, anche quest’ anno il liceo scientifico Roiti di Ferrara è riuscito nell’impresa di imbarcare un allievo a bordo dell’Amerigo Vespucci, nave scuola a vela della Marina Militare. Questa volta si tratta di una ragazza, Chiara Cozzolino di 4T, che si è aggiudicata un posto tra quelli offerti a 20 ragazzi e a 20 ragazze di tutta Italia.

Tale imbarco scaturisce dalla possibilità offerta dalla Marina Militare Italiana, attraverso le associazioni di territorio (Associazione Nazionale Marinai d’Italia), di selezionare alcuni giovani per avvicinarsi all’affascinante mondo della Vela e della Marina.

Verificata la presenza dei requisiti previsti dal bando di concorso della Marina Militare per l’ammissione di studenti delle scuole medie superiori, l’alunna è stata segnalata dal suo docente di scienze motorie, professor Daniele Ferro, alla locale sezione dell’Anmi. Il professor Ferro promuove ormai da un decennio corsi di vela per tutte le classi seconde dell’indirizzo Scienze Applicate del liceo, in collaborazione con il locale circolo velico di Goro.

A inizio settembre Chiara è stata convocata e alla fine dello stesso mese è cominciata per lei una nuova avventura sul mare. La crociera è partita da Livorno il 24 settembre per arrivare ad Ancona il giorno 4 ottobre, effettuando una sosta a Salerno dal 27 al 30 settembre.

Durante l’imbarco, i partecipanti hanno acquisito un’esperienza marinaresca e appreso gli elementi di base relativi a carteggio nautico, navigazione costiera, navigazione astronomica e radio-assistita, previsioni meteo, riconoscimento ottico, guardia al timone, guardia alle macchine, manovre alla vela, abbordi in mare, ormeggi di fianco e di punta, ormeggi alla fonda, manovre su argani e verricelli, e altro ancora.

Al termine della crociera i partecipanti hanno ricevuto un attestato di imbarco.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119

Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi