Lun 21 Ott 2019 - 101 visite
Stampa

Il Farina del mio sacco vince il torneo di calcio a 5 “Settembre Opes”

Battuto 3-2 il Ristorantino Sidun in una finale accesissima

Il Farina del mio Sacco

Il Farina del mio sacco vince il torneo di calcio a 5  “Settembre Opes” 2019. Battuto, 3-2, il Ristorantino Sidun in una finale accesissima. Il giusto agonismo, alto livello tecnico e giocate in velocità: ecco gli ingredienti per una bella finale. Dopo un’iniziale fase di studio è Coppola a rompere gli indugi, portando avanti il Sidun con un tap-in dopo la corta respinta del portiere. Risponde il Farina del mio sacco con Bersanetti, che vede il taglio di Sisti, il quale d’istinto, sulla corsa, devia la palla di tacco lasciando di sasso Carrozzo, estremo difensore del Sidun. Il Farina del mio sacco opera il sorpasso grazie al calcio di rigore, decretato per fallo di mano di Bock e trasformato ancora da Sisti, 2-1 all’intervallo. Nella ripresa Il Sidun crea parecchio e l’occasione più ghiotta ce l’ha con il calcio di rigore che, però, Bigoni respinge: per Bigoni, compresa la semifinale, fanno 4 rigori parati su 5 che gli sono stati calciati contro! Il Farina del mio sacco, scampato il pericolo, punisce gli avversari: Bersanetti ruba palla e serve Inglesetti che non fallisce il 3-1. Per il Sidun si mette male: Bigoni rincara la dose respingendo un tiro libero e solo ad 1 minuto dalla fine arriva la rete del 2-3, non c’è più tempo e il Farina del mio sacco può liberare la sua gioia. Al 3° posto si classifica il Francolino che con un gran secondo tempo sconfigge 6-1 l’Eni Gpl: tripletta di Serafini, doppietta di Schiavina e gol di Bianchi.

Nel Tabellone B un Liverpool rimaneggiato non riesce a reggere il confronto con il Cafè Noir United che si rivela, come già in semifinale, attentissimo a chiudersi in difesa e cinico nello sfruttare le ripartenze: bomber Piva ne fa 3 e aggiunti alla reti in apertura di Libanoro e a quella di Grassi, il 5-0 è servito, partita chiusa. Il finale è 6-2, a bersaglio anche Lodi per il Cafè Noir, mentre per il Liverpool segnano Cinelli e Donegà. Al 3° posto si classifica il Bambù Ferrara che piega 3-2 un ottima Trattoria al Curvone: Scullin apre le marcature, pareggio del Curvone con Pavani, 3-1 Bambù con Rossi e Poltronieri, non basta al Curvone la rete di Biavati a 6′ dalla fine.

Le doppiette di D’Ascenzo e Ceolotto regalano il Tabellone C al Ristorante il Ciclone. Dopo che la prima frazione si era chiusa sull’1-1 il Ciclone allunga fino al 4-1 prima del 4-2 finale, di Scanavacca e del portiere Ghesini i gol del Cappellaio Matto. Partita a due facce tra Pizzeria Andrea e Lauretta e Malbosteria: Andrea e Lauretta avanti 5-1 ad inizio ripresa, doppiette di Ammirati e Adami e gol di Bordoni; poi rimonta della Malbosteria con la tripletta di Caselli e i gol di Cavicchi e Vezzelli, 3° posto che va alla Pizzeria Andrea e Lauretta, infallibile ai calci di rigore.

Il Crud o Cot? si aggiudica il Tabellone D grazie al 7-3 al Ristorante Pizzeria Giò il quale rimane in gara fino al 3-4 grazie alla doppietta di Lodi: decisivo Ziosi con una tripletta, a segno anche Aversa, Osti e Voltani. Primo tempo super della Virtus, 7-2 al Foggy Mug all’intervallo, protagonista assoluto Bortolin, autore di un pokerissimo nel 9-5 conclusivo.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi