Ven 18 Ott 2019 - 1026 visite
Stampa

Ingerisce cocaina, arrestato 22esimo ovulatore

In manette un 25enne che ha ingoiato gli ovuli per sottrarsi al controllo dei carabinieri

Ha ingerito dieci ovuli di cocaina per sottrarsi al controllo ma, appena li ha espulsi in ospedale, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Così i carabinieri di Ferrara hanno arrestato l’ennesimo ovulatore, A.A., nato in Nigeria nel 1994, in Italia senza fissa dimora.

Il 25enne è stato fermato per un controllo lo scorso mercoledì in via Foro Boario. Alla vista dei militari, impegnati in un mirato servizio di controllo del territorio in zona Gad e limitrofi, ha ingoiato dieci ovuli di cocaina per un peso complessivo di 8 grammi.

Gli ovuli, espulsi nella mattinata di giovedì durante gli accertamenti medico sanitari esperiti all’ospedale di Cona, sono stati sottoposti a sequestro. L’arrestato è stato trattenuto presso una camera di sicurezza in attesa del giudizio con il rito direttissimo. Per la cronaca, si tratta del 22esimo ovulatore arrestato dai carabinieri della Compagnia di Ferrara.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi