Ven 18 Ott 2019 - 1362 visite
Stampa

Una realtà tutta ferrarese sulle maglie della Spal

Presentata la partnership col marchio Or Oli di Consandolo, 'top sponsor' per le prossime cinque partite

di Andrea Mainardi

Nonostante manchi ancora uno sponsor principale ‘di grido’, la società biancoazzurra continua a muoversi senza sosta per consolidare il rapporto con i propri partner, dando un’importante vetrina ad uno di questi. Infatti per le prossime cinque gare il marchio Or Oil, di proprietà della Orlandi Lubrificanti di Consandolo sarà presenta sulle maglie della Spal come sponsor principale. Una realtà del territorio dunque traccia coraggiosamente la via sperando si fare da ‘apripista’ ad altre che potrebbero dare una mano alla società biancoazzurra, la quale pian piano si sta riprendendo dalla brutta ‘querelle’ estiva legata al sequestro del ‘Mazza’ che ne ha pregiudicato alcuni importanti partnership.

Patron Simone Colombarini può dunque guardare con fiducia al futuro: “E’ un appuntamento particolare per noi perchè rappresenta il culmine di una collaborazione che prosegue da tanto tempo. Ciò rappresenta un passo avanti importante perchè ci sono aziende del territorio che ci sostengono e tutto questo ci dà grande spinta oltre che appoggio economico. Come sempre faremo il possibile per rendere la partnership positiva ed onorare questa responsabilità”.

Il direttore commerciale della Spal, Alessandro Crivellaro, va più nel dettaglio: “Quando una realtà del territorio sale sulla maglia è un piacere doppio. E’ il terzo anno che questa azienda è con noi crescendo sempre più. Or Oil sarà il nostro primo sponsor per le prossime cinque partite ed avrà visibilità extra al ‘Paolo Mazza’ . Quando si cresce insieme vuol dire che si è sulla giusta strada”. La società biancoazzurra resta comunque sempre alla ricerca di uno sponsor pesante: “La logica direbbe di trovare uno sponsor più definitivo, già possibilmente entro fine anno. Queste soluzioni in ogni caso non ci dispiacciono perchè lavoriamo con realtà come queste che danno soddisfazioni e credo ci saranno anche nei prossimi anni. E’ chiaro che lo sponsor nazionale farebbe gioco a tutto, resto comunque contento ed abbiamo diverse sensazioni positive per i prossimi mesi”.

Grande soddisfazione anche per il titolare di Or Oil, Andrea Orlandi: “E’ un onore per me essere qua nonostante non abbia mai particolarmente seguito il calcio. Mi interessano gli uomini e la loro storia più che le squadre e conoscere le gesta del presidente Mattioli nel calcio dilettantistico e della famiglia Colombarini mi ha entusiasmato. Questi ultimi hanno fatto una cosa che tutto dovrebbero fare, noi daremo ciò che possiamo fare per sostenere questa realtà”.

Infine parola al presidente spallino, Walter Mattioli: “Ringrazio il signor Orlandi perchè questi sono particolari che mi stanno a cuore. Abbiamo portato avanti per anni una vera famiglia costituita anche dai nostri sponsor e dai nostri tifosi, facendo si che la Spal resti in questa bellissima categoria. Ci sarà da lottare e soffrire ma ce la faremo perchè il nostro è un gruppo con mentalità vincente”.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi