Mer 16 Ott 2019 - 320 visite
Stampa

Arrestato dai carabinieri per scontare la pena in carcere

Ordine di carcerazione per un 41enne per fraudolento danneggiamento dei beni assicurati in concorso

Ambrogio. Un anno e sei mesi di reclusione per il reato di fraudolento danneggiamento dei beni assicurati in concorso.

È la pena detentiva che deve scontare A.H., 41enne di nazionalità tunisina, arrestato lunedì mattina ad Ambrogio dai carabinieri della locale Stazione che hanno esecuzione a un provvedimento della Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Ravenna.

All’arrestato è stato contestualmente sospeso il provvedimento come previsto nel medesimo ordine di carcerazione.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi