Lun 14 Ott 2019 - 509 visite
Stampa

Alla ‘Gara della Salama’ vince la solidarietà

Mirco Margotti vince la selezione della giuria, ma i veri vincitori sono i cittadini che hanno donato 3.000 con le offerte libere all'ingresso

Sandolo. È la solidarietà a trionfare alla “Gara della Salama” di Portomaggiore che si è svolta sabato sera.

La serata è stata organizzata da Emilbanca, Confartigianato (che hanno offerto la cena a 230 persone) e Amici per la Promozione di Sandolo, con il patrocinio del Comune e Pro Loco di Portomaggiore. La gara si è svolta nella tensostruttura a Sandolo nell’area ex scuole. Il presidente Fausto Villani e una trentina di volontari, molti in cucina e altri in sala, hanno servito la cena, unitamente ai dipendenti di Emilbanca e Confartigianato. Le offerte libere all’ingresso hanno superato i 3.000 euro che saranno destinati alle due associazioni Ado e Ant.

La manifestazione gastronomica/solidaristica è nata circa 15 anni fa per merito di Lanfranco Mongardi ex direttore di banca. La serata è stata condotta dal consigliere comunale di Portomaggiore, Giovanni Tavassi. L’ex sindaco di Voghiera Neda Barbieri e Fausto Villani, hanno presentato e fatto degustare le 12 salame alla giuria, con Lanfranco Mongardi maitre della sala. Presente alle serata anche il Presidente di Emilbanca Giulio Magnani.

È stato un arduo lavoro per la giuria che comprendeva, fra gli altri il sindaco Nicola Minarelli, l’assessore all’agricoltura Alessandro Vacchi, il presidente di Confartigianato Guido Montanari. Dodici assaggi che il sindaco ha sistemato, salama dopo salama, nella forma delle 12 ore dell’orologio, con il purè al centro. Questa edizione è stata vinta da Mirco Margotti con la Salama n. 1, al secondo posto Marco Andreotti con la salama n. 4, terzo classificato Matteo Guerrini con la salama n. 11. Dal 4° al 12° posto tutti ex aequo: Rizzati e Morini, Angelo Calura, Alessandro Piva, Eni Rosati, Michele Orlandi, Franco Rimessi, Cesare Vanzi, Gabriele Ulivi, Sergio Bregoli.

La gara è sempre preludio per la “Sagra della Salama e dei sapori portuensi” che inizierà a Sandolo il 18 e durerà per due weekend. Oltre alla salama si potranno trovare le specialità del territorio. Nei giorni di venerdì e sabato la sagra sarà in funzione per cena e nelle giornate di domenica funzionerà solo a pranzo.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi