Dom 13 Ott 2019 - 218 visite
Stampa

Arpae, Paola Magri lascia la direzione. Subentra Marina Mengoli

Paola Magri, dirigente della Provincia di Ferrara e dal 2016 direttore della struttura Arpae Autorizzazioni e Concessioni (Sac) di Ferrara, dal 14 ottobre lascia definitivamente l’incarico per la meritata pensione. A subentrare Marina Mengoli, già responsabile dell’Area Qualità in Arpae.

Paola Magri, ingegnere chimico, fin dalla laurea si è occupata di ambiente per la Provincia di Ferrara, diventando il direttore del settore Ambiente nel 1983, incarico che ha conservato fino al 2015, quando le competenze ambientali della Provincia sono passate ad Arpae. Nella lunga carriera Magri si è occupata di acque, rifiuti, emissioni in atmosfera, siti contaminati e gradualmente di ogni aspetto riguardante l’ambiente nella Provincia di Ferrara, sia per gli aspetti tecnici sia amministrativi, realizzando progetti di grande importanza come progettista e direttore dei lavori, unici in Italia. Tra questi spicca quello per la gestione della Sacca di Goro, con la realizzazione dei canali sublagunari e gli interventi di rinaturalizzazione.

“Paola Magri – ha dichiarato il direttore generale di Arpae Giuseppe Bortone – è stato un esempio di capacità e concretezza. Quando le competenze in tema di autorizzazioni e concessioni ambientali sono transitate dalle Province ad Arpae, la Magri ha contribuito in modo determinante affinché questo avvenisse nel modo più efficiente possibile, interagendo in modo proposito all’interno dell’Agenzia, con le Amministrazioni locali e gli Enti coinvolti e il settore produttivo. Perciò, un grande grazie. Considerata la complessità e l’importanza di un incarico come quello di direttore della Sac di Ferrara – ha proseguito Bortone – sono contento che Marina Mengoli abbia accettato a voler prendere le redini della struttura, e a lei e a tutti i suoi nuovi collaboratori faccio un augurio sincero di buon lavoro”.

Marina Mengoli, laureata in chimica, vanta una lunga esperienza presso le Ausl bolognesi, presso le quali si è occupata di analisi ambientali, vigilanza e ispezioni in ambienti di lavoro e istruttorie in materia ambientale. In Arpae, presso quale è dirigente dal 1996, è stata responsabile di analisi ambientali nel laboratorio di Bologna, dell’Area sistemi di gestione ambientale, occupandosi della promozione di strumenti volontari di certificazione ambientale, fino all’attuale incarico di responsabile dell’Area Qualità presso la Direzione generale, nel cui ambito ha seguito l’accreditamento dei Laboratori e la certificazione ISO 9001 dell´Agenzia.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi