Dom 13 Ott 2019 - 24 visite
Stampa

Dal sistema elettorale all’antipolitica per l’Ottobre Culturale

Successo per la prima serata della consueta iniziativa serravallese, alla presenza di Neda Barbieri

Serravalle. Circa sessanta persone hanno presenziato alla prima serata dell’Ottobre Culturale serravallese, all’incontro-dibattito con Neda Barbieri, volto conosciuto della politica ferrarese. Ex sindaco di Voghiera dal 1995 al 2004, è stata anche consigliere provinciale per due legislature: insegnante in pensione, tuttora impegnata nel volontariato, non l’ha mai abbandonata la passione per la politica, “quella con la P maiuscola – come dice lei – che non guarda agli interessi di parte ma cerca di risolvere i problemi della gente”.

Che cosa diresti a una persona che non vuole votare? Quanto influisce essere parte della comunità europea sulla politica nazionale? Cos’è l’antipolitica? Queste ed altre le domande poste degli organizzatori della serata alla relatrice, le cui risposte, accompagnate da “quell’innato senso civico” hanno fatto prendere quota alla serata.

Dai sistemi elettorali, proporzionale e maggioritario, al distacco dell’attuale classe dirigente dai cittadini, dalle accuse mosse ai politici, al valore della politica stessa, fino ad affermare che l’antipolitica non esiste.Una serata interessante che ha trattato argomenti talvolta spinosi, ma lo ha fatto in tranquillità, almeno per una volta senza tifoserie di parte, cercando di capire cosa ci circonda e nel tentativo di essere propositivi.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi