Gio 10 Ott 2019 - 207 visite
Stampa

A Ferrara arriva Sealogy, il primo salone italiano della Blue economy

Da venerdì 6 a domenica 8 marzo 2020 la rassegna sul settore della pesca al quartiere fieristico

Un grande evento fieristico che guarda al mare e alle sue risorse come motore di sviluppo economico nel segno dell’innovazione e della sostenibilità, con focus sulla filiera ittica.

Il tutto arricchito da un fitto calendario di incontri B2B, convegni e seminari per addetti ai lavori, ma aperto anche al grande pubblico, con un’intera giornata dedicata ai laboratori del gusto, show cooking, visite guidate nei luoghi di produzione e trasformazione e incontri con i pescatori.

E’ il biglietto da visita di Sealogy, la rassegna organizzata da Ferrara Fiere che per tre giorni – da venerdì 6 a domenica 8 marzo 2020 – consacrerà il capoluogo estense come capitale italiana e riferimento europeo della Blue economy.

Programma e obiettivi della rassegna, oltre all’impegno della Regione per il settore della pesca, saranno illustrati ai giornalisti venerdì 11 ottobre, ore 12,30, a Bologna presso la Sala stampa della Giunta regionale (in viale Aldo Moro, 52 – 13^ piano).

Interverranno l’assessore regionale all’Agricoltura e Pesca, Simona Caselli, e il presidente di Ferrara Fiere, Filippo Parisini. All’incontro saranno presenti anche Alessandra Atti, project manager di Sealogy, il vicepresidente di Flag Costa dell’Emilia-Romagna, Sergio Caselli, e il rappresentante di Aci Pesca Emilia-Romagna, Vadis Paesanti.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi