Gio 10 Ott 2019 - 127 visite
Stampa

Tiro a segno, Cristina Magnani trascina l’Italia alla vittoria

La giovane campionessa del Tsn Ferrara presente come scorta negli azzurri

Successi per l’Italia alla finale della European Youth League Championship di tiro a segno. La squadra italiana di pistola si è infatti aggiudicata la medaglia in aria compressa.

Negli azzurri era presente, come scorta, la giovanissima Cristina Magnani del Tsn Ferrara laureatasi campionessa italiana da pochi mesi. Salita sul palco del Galà del Coni poche settimane fa, è stata premiata per la categoria “Giovani Azzurri”.

Cristina è entrata nella squadra azzurra a soli 16 anni, la giovane atleta si è rilevata alla fine indispensabile per la squadra che ha vinto la medaglia d’argento scontrandosi nell’ultimo match con l’Ungheria.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi