Mar 8 Ott 2019 - 13868 visite
Stampa

Neonata lasciata nell’auto mentre i genitori fanno la spesa

Avevano parcheggiato al centro commeriale Le Valli di Porto Garibaldi. Turisti tedeschi denunciati per abbandono di minore. La piccola sta bene

Porto Garibaldi. Dopo aver parcheggiato al centro commerciale Le Valli di Porto Garibaldi sono andati a fare la spesa, lasciando però la piccola di sette mesi nell’abitacolo, legata al suo seggiolino per neonati. Ora i genitori, turisti tedeschi in vacanza ai Lidi, dovranno rispondere di abbandono di minore.

Ad accorgersi della bambina chiusa nell’auto, attorno alle 14.30, sono stati alcuni passanti che l’hanno sentita piangere e hanno quindi dato l’allarme, cercando nello stesso tempo di abbassare ulteriormente i finestrini della vettura lasciati leggermente abbassati dai genitori. Sul posto si sono quindi portati i Carabinieri di Comacchio e i vigili del fuoco, che hanno rotto il finestrino e affidato la piccola ai sanitari del 118 intervenuti con un’ambulanza.

Per la bimba nessuna particolare conseguenza, ma per i genitori, che da una mezz’ora abbondante continuavano a fare spesa all’interno dell’ipermercato, la denuncia dei Carabinieri è stata inevitabile. I militari sono riusciti a rintracciarli facendoli chiamare dal personale del centro commerciale e, dopo gli opportuni accertamenti in caserma, hanno formalizzato la denuncia per abbandono di minore.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi