Mer 2 Ott 2019 - 290 visite
Stampa

Accordo con Acer per interventi sugli alloggi

Il vicesindaco Marvelli: "Garantire abitazioni che siano per dimensioni e comfort ciò di cui queste famiglie hanno bisogno”

Terre del Reno. Si è svolto lunedì mattina l’incontro tra Angela Molossi, dirigente del servizio clienti di Acer, Michele Brandolini, dirigente del servizio finanziario di Acer, la dottoressa Maria Elena Bollini, caposettore dei Servizi alla Persona del Comune e il vicesindaco Filippo Marvelli per discutere di problematiche riguardanti alcuni alloggi popolari gestiti da Acer.

Il principale argomento che l’Amministrazione comunale ha discusso con Molossi e Brandolini è stato l’importante intervento che riguarderà gli alloggi nel condominio di via 4 Novembre a Sant’Agostino, luogo che vede diversi appartamenti adibiti ad alloggi popolari.

L’intervento riguarderà la sistemazione del tetto, zona critica che da qualche tempo necessitava di interventi. I lavori verranno eseguiti e c’è già stato l’ok a procedere da parte di Acer per il finanziamento di propria competenza (che è già stato versato ed ammonta a 30mila euro circa).

I lavori inizieranno circa a metà ottobre e dureranno un paio di mesi.

Nel medesimo luogo anche alcuni balconi necessitano di manutenzione ed Acer ha confermato che presto sarà fatta una verifica statica.

“La collaborazione con Acer – ha dichiarato il vicesindaco Marvelli – prosegue come di consueto. È per noi molto importante per garantire a coloro che ne hanno bisogno alloggi che siano per dimensioni e per comfort ciò di cui queste famiglie hanno bisogno. È un aspetto che noi abbiamo sempre tenuto tra i primi posti d’interesse”.

All’ordine del giorno anche l’individuazione di un amministratore per un condominio in via Giovecca in località Mirabello che necessitava di una figura di questo tipo. Infine, prenderanno il via a breve le procedure che permetteranno di inserire nel patrimonio Erp altri 5 alloggi nel territorio di Mirabello.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi