Gio 26 Set 2019 - 119 visite
Stampa

“Movida”, un romanzo pulp alla Mondadori

Andrea Campucci presenta e firma le copie del suo libro

La libreria Mondadori di Ferrara, al centro commerciale “Il Castello”, si pone come punto di incontro fra autori esordienti e lettori curiosi. Per questo ogni settimana vengono organizzati uno/due eventi per venire incontro e soddisfare la curiosità dei lettori interessati.

Sabato 28 settembre, alle 11, tocca ad Andrea Campucci che presenta e firma le copie del suo libro “Movida” (Bookroad) in cui racconta gli eccessi del sabato sera, quando oltre al controllo si può perdere anche la vita.

Un gruppo di amici si ritrova abitualmente al Pappagallo verde, e da lì, nel fine settimana, si dirige a Firenze. Qui, all’interno di un locale ogni volta diverso, tortura e uccide un numero sempre maggiore di persone. Ogni serata è scandita da un antefatto e da una cena in uno dei migliori ristoranti della città, in un crescendo vertiginoso che conduce all’ultimo episodio: una fuga attraverso i quartieri di una Firenze ormai devastata.

Con una scrittura iperbolica, Andrea Campucci mette in scena un romanzo pulp e grottesco che, fra un pezzo acid house e una ballata balcanica, tra lustrini e pailettes, tra fiumi d’alcol e corse in autostrada, non smetterà di stupire.

Andrea Campucci è nato a Incisa in Val d’Arno (Firenze) nel 1983. Laureato in filosofia, ha pubblicato un romanzo, Naive, e un saggio dal titolo Nietzsche, la fine della ragion pura. Attualmente collabora con alcuni editori fiorentini. Con Leone Editore ha pubblicato Plastic shop (2016) e Porn Food (2018).

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. <a target="_blank" href="https://www.iubenda.com/privacy-policy/34911805">Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy</a>.

Chiudi