Ven 20 Set 2019 - 774 visite
Stampa

Cattedrale, entro ottobre via due terzi del ponteggio

Da lunedì via ai controlli per valutare lo stato degli elementi lapidei. La diocesi: “Ferma intenzione restituire al più presto a cittadini e turisti parte della bellezza del tempio”

Cattedrale FerraraEntro ottobre la facciata della Cattedrale ritornerà ad essere nuovamente visibile, almeno parzialmente. Due terzi dell’attuale ponteggio, infatti, dovrebbero essere rimossi, mentre rimarrà ancora coperto il protiro centrale.

Meteo permettendo, lunedì23 settembre – fa sapere una nota della diocesi – inizieranno i controlli, che dovrebbero durare cinque giorni lavorativi, sullo stato degli elementi lapidei e sullo stato della conservazione del massimo tempio cattolico cittadino.

Il protiro centrale, come detto, rimarrà ancora coperto dal ponteggio perché necessita di un tempo maggiore al fine di studiare e progettare ulteriori fasi di recupero da svolgere.

“È ferma intenzione dell’Ufficio tecnico amministrativo dell’Arcidiocesi di Ferrara-Comacchio – conclude la nota della diocesi -, visto il prolungarsi dei tempi per i lavori di restauro, restituire al più presto a cittadini e turisti parte della bellezza della nostra Cattedrale, perché non venga dimenticata”.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi