Gio 12 Set 2019 - 412 visite
Stampa

Palio. Tanta Ferrara alla Tenzone Aurea

A Faenza gli atleti ferraresi delle contrade saranno circa 200

Giacomo Malagoli e Andrea Baraldi di San Giacomo

Sarà ben nutrita la rappresentanza ferrarese alla Tenzone Aurea 2019 Fisb, che si svolgerà a Faenza il 13, 14 e 15 settembre.

Parteciperanno l’Ente Palio con il Borgo San Giacomo in tutte le specialità, Borgo San Giorgio nel Singolo e nella Coppia, il Rione San Benedetto nella Coppia, il Borgo San Giovanni, San Luca e Santo Spirito. A questi va aggiunto Alessandro Tortorici del Rione Santa Maria in Vado come wild card, in quanto ha vinto la specialità di Singolo alla recente Tenzone Argentea disputatasi a Ferrara nel mese di luglio.

Venerdì 13 alle ore 21 ci sarà la cerimonia di apertura. Sabato 14 la mattina vedrà impegnati i contendenti con le qualificazioni nelle specialità del singolo, della grande squadra e dei musici. Alla sera le finali delle tre specialità.

Domenica 15 inizia con una mattinata di qualificazioni nelle specialità della coppia e della piccola squadra, mentre alla sera sono previste le finali e le premiazioni.

Chi vince la combinata con minor punteggio si fregia del titolo di campione italiano Fisb.

Alla Tenzone Aurea partecipano 20 gruppi più 2 wild card. Gli ultimi 3 gruppi classificati nella combinata, retrocedono alla Tenzone Argentea 2020.

La coppia dell’Ente Palio di Ferrara/Borgo San Giacomo, Baraldi e Malagoli nel 2019 alla Tenzone Aurea disputatasi a Ferrara ha vinto il titolo italiano di specialità.

Gli atleti ferraresi presenti saranno circa 200, mentre altrettanti saranno i supporter. Il Rione Santa Maria in Vado, essendosi classificato nei primi 3 posti alla Tenzone Argentea 2019, parteciperà di diritto alla Tenzone Aurea del 2020.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi