Gio 12 Set 2019 - 1416 visite
Stampa

Calci e spinte ai carabinieri: arrestato

Un 43enne oppone resistenza al controllo e finisce in caserma in attesa della direttissima

Calci e spinte ai carabinieri per sottrarsi al controllo. L’ennesimo episodio di resistenza a pubblico ufficiale si è registrato mercoledì mattina in via Modena e si è concluso con l’arresto di E.K.K., 43enne di nazionalità nigeriana, pregiudicato.

Erano circa le 13 quando i militari della Stazione di Pontelagoscuro hanno notato l’uomo e lo hanno fermato per un controllo. Il 43enne ha reagito violentemente, scagliandosi contro i carabinieri con calci e spinte, con il chiaro intento di sottrarsi al controllo.

Arrestato in flagranza del reato di resistenza a pubblico ufficiale, al termine delle formalità di rito è stato trattenuto presso la camera di sicurezza della caserma, in attesa del giudizio direttissimo.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi