Dom 8 Set 2019 - 146 visite
Stampa

Ultima festa per Estate Bambini… a tavola

"Apparecchiamo la piazza", la rassegna si chiude con una cena comunitaria all'Acquedotto

Ultima giornata di Estate Bambini in piazza XXIV Maggio. La sempre partecipata rassegna per bambini e ragazzi si avvia alla conclusione oggi, domenica 8 settembre, con tanti altri laboratori, spettacoli e iniziative attorno all’anello dell’Acquedotto. Tutti gli appuntamenti sono gratuiti e ad ingresso libero fino ad esaurimento posti, tranne i casi – specificati nel materiale informativo – in cui è richiesta la prenotazione.

Il pomeriggio di animazioni, letture e giochi parte alle 17 con i volontari della BibliotecaBlù che curano l’incontro/laboratorio “Un’anima blu” dai 5 anni, durata 60 minuti. Sempre alle 17 appuntamento a Ricicletta con “TruccaBici”, attività di creazione di semplici oggetti per abbellire e personalizzare la propria bicicletta, con materiali semplici. Prenotazione obbligatoria presso lo stand di Ricicletta.

All’Arena Spettacoli Covo dei Ragazzi in scena “El punto” con Luis Ortega e con la collaborazione di Tana delle Storie, Andrea Zambonini, Cinzia Di Tommaso, Anna Maria Bovinelli, che insegneranno che “basta poco per rendere felice una vita”. Spettacolo dai 3 anni, durata 40 minuti.

Alle 17.30 e alle 18.45 Piccoli Teatri a cura di Gianni Franceschini, con Chiara Alberani, Marcello Brondi e Teresa Fregola che raccontano l’avventura del Piccolo Principe con parole e musica in un percorso immaginario in dieci piccoli teatrini. Prenotazione obbligatoria al punto informazioni di Estate Bambini. Installazione – percorso d’arte, narrazione e animazione dai 5 anni, durata: 40 minuti.

Alle 18 allo Spazio Cinema dell’Isola del Tesoro “In compagnia della Luna”, maratona di cortometraggi d’autore. In omaggio all’allunaggio compiuto 50 anni fa, quando per la prima volta l’uomo posò il piede sulla superficie lunare, una selezione di cortometraggi dedicati alla Luna e ai tanti modi di raccontarla e immaginarla, dal celebre Voyage dans la Lune di Méliès del 1902 fino al divertente Un Tricot pour la Lune di Gil Alkabetz. L’ingresso è possibile in qualsiasi momento, avendo cura di non disturbare gli altri spettatori. Spettacolo per tutti durata: 90 min.

All’Arena Spettacoli Covo dei Ragazzi, dopo la proclamazione dello spettacolo vincitore di Festebà 2019 prevista alle 18, mezzora più tardi avrà luogo il flash mob “Seguimi” a cura dei volontari del Circi. Lo sguardo come scoperta dell’alterità, in un intreccio sinergico di azioni che veicolano significati personali che, in una dimensione di rispecchiamento, permettono anche di intuire l’essenza di una comune umanità. Spettacolo dai 4 anni durata: 40 minuti.

Al Festebà Circus spazio a Family Circus con Davide Della Chiara e Andrea Zerbini, progetto di rigenerazione urbana Kapriola, a cura della coop Il Germoglio. Family Circus è un approccio al circo che permette a grandi e bambini di imparare insieme abilità circensi semplici. Tecniche di costruzione delle gag, prese acrobatiche e introduzione alla giocoleria sono le principali attività svolte nel corso degli incontri. A guidarli sarà personale appositamente formato, attento a limiti ed esigenze individuali. L’iniziativa apre il progetto di rigenerazione urbana Kapriola, che si svilupperà con laboratori e presentazione di spettacoli di circo contemporaneo per i mesi di ottobre, novembre e dicembre a Ferrara. Laboratorio di circo dai 5 anni durata: 60 minuti.

Alle 19.30 al Festebà Circus protagonista “Mago per svago” della Compagnia l’Abile teatro che racconta di un mago e del suo spettacolo, ma soprattutto di un assistente e del suo desiderio di conquistare la scena. La classica magia come la conosciamo, viene così riproposta in una forma inedita: una parodia di se stessa. L’assistente e il suo ricalcare il “grande mago”, gli imprevisti, gli errori, fino ad un epilogo che ribalta l’intera scena e commuove lo spettatore… Spettacolo per tutti durata: 40 minuti.

Alle 20.30 “Apparecchiamo la piazza“, una cena comunitaria aperta a tutti come momento conclusivo di Estate Bambini 2019 presso l’Area Ristoro. Per partecipare occorre soltanto portare qualcosa da mangiare e da bere, da condividere con i vicini di tavolo. Per chi è di passaggio, con una modica offerta, potrà approfittare dei piatti offerti e serviti dai volontari dell’associazione. Scopo della cena è ritrovarsi in una dimensione conviviale, per scambiare cibi, bevande, musiche, balli ed esperienze… incontrandosi in un luogo che appartiene alla comunità e che è bello abitare.

Come tutti i giorni, dalle 16.30 alle 19.30 attorno all’Acquedotto, saranno disponibili la Libreria Testaperaria, la Biblioteca dell’Isola del Tesoro, il Mini Ludobus dell’Isola, lo spazio piccoli per i neo genitori e i bambini che ancora non camminano, spazio giochi e scoperte, Ciclotto – Giostra a pedali, musica per piccolissimi con il laboratorio di Music Together, la città laboratorio in cui si propongono sfide a due e tornei di abilità con trampolini di legno, lancio degli anelli, tiro ai barattoli, pista dei tappi e delle biglie di vetro, corsa dei sacchi ecc.

L’Officina del riuso, invece, è il luogo in cui tutti i bambini possono creare personali opere d’arte e una grande opera collettiva, l’accampamento indiano delle tende di carta. Sempre presente anche l’angolo giochi da tavolo con giochi di società, tombola, forza 4, caccia al tesoro, shangai che assorbono completamente l’attenzione dei bambini, genitori ed educatori.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi