Sab 7 Set 2019 - 236 visite
Stampa

Visita simbolica di Franceschini al Museo Storico della Liberazione

Per celebrare la nomina il ministro dei Beni e della Attività Culturali replica quanto fece all'inizio del suo scorso mandato

Ancora una volta, per celebrare la nomina a ministro dei Beni e delle Attività Culturali, Dario Franceschini sceglie di andare a far visita al museo di via Tasso a Roma, proprio come fece all’inizio del suo scorso mandato.

Si tratta del Museo Storico della Liberazione, un luogo “carico di memoria dove furono torturate persone innocenti, antifascisti, persone colpevoli solo di avere una religione diversa”. Così ha dichiarato lo stesso Franceschini, aggiungendo che “in questo momento in cui, troppe volte si tenta e si è tentato di trasformare le paure delle persone in odio, sia importante, proprio come ministro della cultura, cominciare da qua”.

“Quando si cominciano a indicare le persone come nemiche per il colore della loro pelle, per la loro religione e per la loro provenienza – ha concluso Fanceschini – c’è qualche cosa di pericoloso che va contrastato”.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119

Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi