Lun 2 Set 2019 - 1064 visite
Stampa

Si è dimessa l’unica persona disabile in Consiglio

Egregio Direttore,

Leggo sulla stampa locale le dimissioni del consigliere leghista Paolo Vezzani, unica persona disabile eletta in consiglio comunale di Ferrara, sono dispiaciuto ho sempre sostenuto che le battaglie che si fanno all’interno delle associazioni e delle istituzioni sono più efficaci.
Ho avuto il piacere di condividere l’esperienza da Consigliere Comunale insieme all’AMICO Carlos Dana che pur avendo un pensiero politico diverso e seduti su banchi opposti, abbiamo e stiamo tutt’oggi condividendo battaglie a favore delle persone con disabilità, in quanto riteniamo che “le disabilità” non appartengono a nessun partito e che colpiscono indistintamente TUTTI (purtroppo questo è un concetto che non tutti hanno ancora capito).
Il sig. Vezzani Paolo in campagna elettorale, sui social e a mezzo stampa locale, ha sempre sostento che una volta eletto avrebbe portato in consiglio la disabilità, mettendosi al servizio delle Associazioni Disabili del territorio. La scelta di dimettersi oltre a tradire la fiducia di chi lo ha votato, rende orfani sia le Associazioni di categoria e le singole persone con disabilità che potevano finalmente trovare in lui un supporto e un punto di riferimento all’interno dell’amministrazione.
Spero e mi auguro che l’Ex consigliere Comunale con la sua Associazione (con sede a Bologna) continui insieme al Comitato Ferrarese Area Disabili le numerose battaglie, finalizzate a migliorare l’accessibilità e fruibilità per TUTTI ……..
Vorrei inoltre precisare che poche settimane fa alla presentazione della conclusione del PEBA (Piano Eliminazione delle Barriere Architettoniche) avvenuta in sala dell’Arengo in Municipio, il Sindaco Alan Fabbri in presenza di numerose Associazioni Disabili, ha comunicato che nel mese di settembre presenterà al Comitato Ferrarese Area Disabili la Giunta in quell’occasione speriamo che illustri anche le attività a supporto del mondo della disabilità, in quanto lui stesso ritine che la disabilità è trasversale a tutti gli assessorati e settori dell’amministrazione.
Sono certo che continuerà l’impegno del Comitato Ferrarese Area Disabili nelle sue attività, grazie al lavoro delle Associazioni rappresentate da Carlos Dana, che ora non avrà più il punto di riferimento che Vezzani aveva PROMESSO durante la SUA campagna elettorale, con la speranza di un impegno da parte di TUTTI i Consiglieri Comunali a non trascurare questa tematica.

Fausto Bertoncelli

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi