Gio 29 Ago 2019 - 91 visite
Stampa

Per il terzo anno anche Cento negli obiettivi di Wiki Loves Monuments

L’Amministrazione comunale centese aderisce al più grande concorso fotografico digitale al mondo

Cento. Per il terzo anno Cento partecipa alla 8ª edizione di Wiki Loves Monuments, il più grande concorso fotografico digitale al mondo, aperto a cittadini e turisti, che valorizza attraverso il web i patrimoni artistico-culturali locali di tutta Italia, promosso da Wikipedia e coordinato da Wikimedia Italia.

«Conosco il concorso Wiki Loves Monument dalla prima edizione perché ho fatto parte della giuria nazionale fino allo scorso anno – commenta l’assessore alla Cultura Elena Melloni -: una organizzazione seria che rappresenta una bella opportunità per le città di farsi conoscere. Ci sono tanti bravi fotografi a Cento: li invito ad inviare i loro scatti migliori per partecipare al concorso».

Wiki Loves Monuments è aperto a tutti: appassionati di fotografia e professionisti, senza limitazioni di età. Per tutti i fotografi, fotoamatori e instagramers c’è tempo dal 1° al 30 settembre per partecipare: questo il periodo in cui dovranno essere caricate le foto, non necessariamente scattate in tale lasso di tempo, ma anche scattate in passato. A stabilire i vincitori sarà la giuria di qualità istituita da Wikipedia Italia. Per aderire come fotografo https://wikilovesmonuments.wikimedia.it/concorso-fotografico-wlm/.

L’Amministrazione comunale centese vi aderisce da tre anni appunto, concedendo licenza di realizzare scatti e condividerli su Wikimedia Commons, in deroga alle normative vigenti. Il concorso rappresenta infatti un’occasione unica per promuovere la città e i suoi luoghi culturali, aumentando nel contempo il patrimonio di immagini con licenza libera e rendendoli liberamente accessibili grazie alla loro circolazione in rete.

Grazie per aver letto questo articolo...

Da 15 anni Estense.com offre una informazione indipendente ai suoi lettori e non ha mai accettato fondi pubblici per non pesare nemmeno un centesimo sulle spalle della collettività. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di ferraresi che ci leggono ogni giorno, può diventare fondamentale.


OPPURE
se preferisci non usare PayPal ma un normale bonifico bancario (anche periodico)
puoi intestarlo a:

Scoop Media Edit

IBAN: IT06D0538713004000000035119
(Banca BPER)
Causale: Donazione per Estense.com
Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. <a target="_blank" href="https://www.iubenda.com/privacy-policy/34911805">Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy</a>.

Chiudi