Mer 21 Ago 2019 - 2579 visite
Stampa

Anziano cade mentre pota un albero

Un 64enne di FIlo portato in codice rosso a Cona

di Giada Magnani

Filo. Era salito in cima ad una scala, di quelle di metallo. A quanto pare era intenzionato a sfoltire i rami di un albero del suo giardino. Ma quella che avrebbe dovuto essere una tranquilla giornata di riposo ferragostano, dedicata alla cura del verde di casa, si è invece trasformata in una disavventura, che ha avuto come protagonista un uomo di 64 anni, di Filo. Che ieri (martedì 20 agosto) intono alle 16, mentre era appunto intento in queste faccende manutentive, è caduto dall’alto di quella pianta. E dopo un volo di circa 3 metri sarebbe piombato al suolo, battendo violentemente il corpo e la testa. Ferito e con le forze per rialzarsi ridotte praticamente a zero, è rimasto steso a terra, come esanime: dolorante ma comunque cosciente.

Il rumore sordo di quel tonfo, e le flebili grida di aiuto, sono stati uditi da alcuni vicini e persone di famiglia xhe sono subito accorsi a prestargli i primi soccorsi e che hanno poi lanciato l’allarme al 118. L’equipe medica, una volta sul posto, ha stabilizzato il paziente, e lo ha poi trasferito a bordo dell’ambulanza all’ospedale Sant’Anna di Cona con un codice di gravità rosso. Ancora non è ben chiara l’esatta dinamica dell’incidente, dovuta con tutta probabilità alla perdita di equilibrio, senza però escludere altre ipotesi quali ad esempio un malore.

Sull’episodio indagano i carabinieri che hanno raggiunto il luogo del sinistro con una pattuglia di servizio.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi