Mer 21 Ago 2019 - 2409 visite
Stampa

Multe selvagge per le auto in sosta al Lido di Volano

Come può un Comune fare cassa? Basta mandare una pattuglia della Polizia Municipale alle ore 15 in un tranquillo paesino dimenticato da anni. E’ quanto è successo il giorno 18 Agosto al Lido di Volano in via delle Starne.

Due agenti della municipale, in gran silenzio, approfittando del riposo pomeridiano, si sono avventurati a multare una serie di auto sopra il marciapiede.

Niente da dire sulla motivazione, ma le foto inviate in allegato possono dimostrare di quali marciapiedi stiamo parlando!

Dismessi, con voragini, con erba, con pali della luce e alberi . Una situazione di abbandono e incuria che gli stessi abitanti e proprietari di seconde case hanno più volte segnalato all’amministrazione, con tanto di lettera al protocollo (firmata anche dalla sottoscritta).

La stessa lettera segnala, altresì, mancanza di segnaletica in tutto il lido in questione(in tal caso non vi sono segnali di divieti di sosta), passi carrabili non regolamentati, verde ormai allo stato selvaggio che invade le strade e tanto altro.

A nulla è servito chiedere spiegazioni alla vigilessa che, molto seccata e stizzita, veloce a scrivere come una dattilografa, ha risposto di mettere le auto all’interno della propria proprietà “visto che pagate il passo carrabile” oppure su via imperiali, dove è presente un ampio spazio verde.

Vorrei segnalare alla vigilessa “si considera passo carrabile un qualsiasi sbocco di un’area privata su un’area di pubblico passaggio” e non un vincolo nel parcheggiare l’auto all’interno della proprietà perché ho pagato tale tassa (dove non ho neppure lo spazio).

Inoltre l’area verde da lei indicata come possibile parcheggio è una proprietà privata.

Insomma, il lido di Volano si trova ancora ad avere disservizi, incuria ed ora anche multe.

L’amministrazione ha promesso di re-investire i soldi che derivano dai proventi dei lidi: queste multe serviranno almeno per risistemare le tavole del pontile? (Ricordiamo che anche il pontile è stato chiuso nella parte terminale perché non si trovano i fondi per la sistemazione). Lo scopriremo il prossimo anno, intanto paghiamo la multa!

Una lettrice

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi