Ven 16 Ago 2019 - 695 visite
Stampa

Bimbi saharawi accolti dal questore e dalla polizia

I piccoli hanno potuto incontrare Pallini e ammirare da vicino una volante

Ferragosto speciale per il questore e per i bimbi saharawi. Nella mattinata di giovedì 15 agosto, infatti, il questore di Ferrara Giancarlo Pallini ha voluto incontrare i bambini saharawi ospiti questa settimana in città nell’ambito di un progetto di cooperazione internazionale.

Una “dimostrazione di sensibilità e vicinanza delle istituzioni” che è stata molto gradita dal comitato ferrarese della Croce Rossa Italiana e dalla onlus Oltre Confine – Associazione per i diritti che ospita la piccola delegazione del popolo saharawi, originario del Sahara Occidentale, una lingua di terra tra Marocco e Mauritania che affaccia sull’Atlantico.

Oltre a ricevere alcuni gadget della polizia di Stato, con grande curiosità i bimbi hanno potuto ammirare da vicino una volante che opera sul territorio ferrarese.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi