Mer 14 Ago 2019 - 2307 visite
Stampa

Pippo, ci manchi già

Pippo…

Quando lo conobbi ero un ragazzino senza arte né parte.

Non solo calcio…

Vita vera, problemi da gestire, euforie improvvise da tenere a bada, ma ancora scazzi e giorni sereni trascorsi insieme.

Pierluigi Berneschi era tutto questo, era il tuo migliore amico, era il tuo peggior nemico, era il mio insegnante di calcio e di meccanica, ironico al punto giusto, mi manchi già.

Mi basterebbe dire allenatore “scuola Soressi” e avrei già detto tutto!

Una infinità di partitelle con la casacca, sempre contro, non mi voleva mai con lui, voleva dire che mi voleva bene; me lo diceva e io a lui.

Pippo, hai seminato tanto, lasciatelo dire.

Ti ho voluto bene e te ne vorrò sempre; uomo fondamentale per la crescita di tanti ragazzi, specialmente disagiati: non facevi nessuna distinzione e ti ammiravo per questo

Io, sempre polemico.

“Basta Facciooooo, hai seccato!!”

Me lo dicevi in faccia, davanti agli altri…

Ok Pippo, at ga rason!!

Pizza e birra?

Andata…

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi