Mer 14 Ago 2019 - 2684 visite
Stampa

Spal. Arriva l’autorizzazione, domenica si gioca al “Mazza”

Dopo il dissequestro delle curve Ovest e Est e della Tribuna Nord, il Comune concede l'autorizzazione all'uso dell'impianto e arriva l'ok definitivo anche dalla Commissione provinciale di vigilanza

Ora è ufficiale: domenica 18 agosto i tifosi biancoazzurri potranno ritrovare la Spal allo stadio Paolo Mazza per la gara di Coppa Italia contro la FeralpiSalò.

Al termine della riunione in Prefettura di martedì mattina della Commissione provinciale di vigilanza (alla quale era presente il rappresentante della Figc Carlo Longhi, oltre che i rappresentanti istituzionali locali e la Spal) è arrivato l’ok definitivo all’utilizzo dello stadio cittadino, al centro nelle ultime settimane di grossi dubbi circa l’utilizzabilità, vista l’inchiesta della Procura che ha portato al sequestro delle strutture delle curve Est e Ovest e della Tribuna Nord per sospetti problemi strutturali.

Il via libera (seppure per il breve periodo e con delle prescrizioni) arrivato sabato dai consulenti di via Mentessi ha sbloccato definitivamente la situazione, con la Spal che ha riavviato la campagna abbonamenti e il Comune che ha concesso l’autorizzazione all’uso.

Da sinitra Carlo Longhi, Andrea Magi, Walter Mattioli e Nicola Lodi

“L’Amministrazione comunale di Ferrara è a fianco della squadra e dei tifosi della Spal – afferma il vicesindaco Nicola Lodi – e lo ha dimostrato in modo concreto in queste settimane che hanno lasciato l’intera città con il fiato sospeso. Abbiamo garantito tutto il nostro impegno e con determinazione e professionalità abbiamo affrontato una situazione che poteva avere pesanti ripercussioni per tutti. È una grande soddisfazione, ora, sapere che la nostra squadra può giocare l’intero campionato nella propria sede sportiva”.

“Abbiamo partecipato oggi alla riunione della Commissione per la sicurezza – aggiunge l’assessore allo Sport Andrea Maggi – e prendiamo atto con molta soddisfazione che, dopo il dissequestro, lo stadio è sicuro. Oggi stesso il Comune ha rilasciato l’ulteriore e necessaria autorizzazione inerente lo stadio che ne consente l’uso e quindi dà via libera alle partite e al campionato; già domenica 18 potremo andare tutti a tifare la Spal per l’incontro di Coppa Italia”.  Un ringraziamento dell’assessore va ai tecnici del Comune “che con grande professionalità si sono spesi per garantire il successo di tutta l’operazione: agli ingegneri Capozzi, Rossi e Lanzoni nonchè alla dottoressa Benvenuti, per l’impegno e il lavoro svolto”.

La Spal, dal canto suo, “ringrazia la Commissione provinciale di vigilanza per la disponibilità dimostrata nel riunirsi in tempi particolarmente ristretti”.

L’appuntamento è dunque per il terzo turno di Coppa Italia domenica 18 agosto alle ore 20,45 per la sfida contro la formazione bresciana inserita nel girone B di Serie C.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi