Ven 2 Ago 2019 - 389 visite
Stampa

Abbattimenti ai Lidi, Legambiente e Prosecca lanciano una petizione popolare

Ambientalisti e proprietari di seconde case invitano i cittadini ad aderire alla raccolta firme per ottenere un incontro chiarificatore con il sindaco Fabbri

Comacchio. Il circolo Legambiente Delta del Po assieme all’associazione Pro.Se.Ca. (Proprietari Seconde Case Lidi Comacchio) hanno indetto una raccolta firme per una petizione popolare con la quale si richiede un incontro con il sindaco di Comacchio per meglio conoscere le intenzioni circa la programmata pista ciclabile che attraversa parte dei Lidi Nord (Lido degli Scacchi, Lido di Pomposa e Lido delle Nazioni).

“La pista ciclabile – spiegano i promotori – è stata iniziata per essere abbandonata immediatamente: noi associazioni ed i cittadini che firmeranno la petizione chiedono di conoscere perché sono previsti abbattimenti di alberi lungo il percorso della ciclabile”.

“Ad un superficiale controllo abbiamo visto la discordanza tra il piano comunale e la legge Regionale 10/2017 (completate con le linee guida deliberazione dalla Giunta Regionale n. 691/2019). Ai nostri occhi – aggiungono – appare una guerra dichiarata per abbattere il maggiore numero di alberi possibili, mentre la legge regionale in questione definisce la qualità della vita e della salute della collettività, la tutela dell’ambiente nonché la salvaguardia del territorio e del paesaggio ‘un obiettivo irrinunciabile e inderogabile in tutte le politiche della Regione ed in particolare nell’ambito delle politiche per la mobilità sostenibile”.

I moduli per firmare la petizione sono già disponibili in tutti gli stabilimenti balneari dei ‘Lidi Nord’, l’invito di Legambiente e Pro.sec.ca. Per informazioni è possibile contattare il 339 8556163 (Marino Rizzati).

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi