Mer 31 Lug 2019 - 102 visite
Stampa

“La Giunta intende proseguire le attività in corso in carcere?”

Interpellanza dei consiglieri Pd sui progetti di carattere sociale nella Casa Circondariale di Ferrara

Il carcere di via Arginone

I consiglieri comunali del Pd si preoccupano del proseguimento delle attività in corso presso la casa circondariale di Ferrara e al riguardo interpellano sindaco e giunta.

Da loro Ilaria Baraldi, Francesco Colaiacovo e Simone Merli vogliono sapere quali siano i progetti che si intende continuare a sostenere e quali, “nel caso non fossero da sindaco e giunta condivisi, si intendono interrompere e con quali motivazioni politiche e amministrative”.

“In questi anni – premettono i tre consiglieri firmatari dell’interpellanza – sono stati avviati, promossi e sostenuti, decine di progetti di carattere sociale ed inclusivo, presso la Casa Circondariale di Ferrara. Attraverso questi progetti, si è stati in grado di migliorare sia la condizione lavorativa degli operatori della struttura che, chiaramente, delle persone detenute”.

Stampa
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi qui la Cookie e la Privacy Policy.

Chiudi